Valle Maira, verso il Lago Niera, 5° parte…

“… Dopo un tratto molto impegnativo e prima di affrontarne un altro ancora peggiore, ecco che il sentiero ci concede un po’ di tregua, un breve tratto quasi pianeggiante ci permette di riprenderci un po’…

 

L’acqua è la vera protagonista di questo sentiero, la troviamo ovunque, dalla partenza fino all’arrivo, da quel punto del sentiero dove attraversiamo un rigoglioso ruscello, s’intravede la grande cascata sotto la quale passeremo a breve…

 

Giunti nei pressi della cascata l’acqua polverizzata si sparge ovunque, sembra che piova, ci si trova bagnati in pochi minuti, il vento freddo che scende dalla cascata è quasi impressionante per intensità, delle vere raffiche  spostano gli escursionisti..

 

Il rumore dell’acqua è così forte che se si vuole comunicare con qualcuno bisogna urlare, io ero solo, quindi non avevo di questi problemi, ma vedevo la gente che gridava per capirsi, nel frastuono dell’imponente cascata, che vista da vicino è davvero maestosa!…

 

Una ripidissima e molto impegnativa salita ci conduce al secondo salto della cascata, quello che ci porterà ad affrontare l’ultima parte del sentiero prima di raggiungere il Lago Niera e un piccolo bivacco che lo precede….

 

Anche in questo caso l’acqua è ovunque, il vento la spinge fin sul sentiero, bisogna fare attenzione alle pietre bagnate, ii ripido sentiero è scivoloso a tratti, in compenso il fresco dell’acqua e il vento generato, mi hanno tolto in parte la grandissima calura accumulata nel primo tratto di percorso…

 

Nel prossimo post che metterò in rete  domenica sera osserverete gli spettacolari panorami che si vedono da quassù, e inizieremo la parte più impegnativa di tutto il percorso, continuate a seguirmi, buon wek end a tutti, trascorretelo al meglio…” 😉

14 pensieri riguardo “Valle Maira, verso il Lago Niera, 5° parte…

  1. Wow, deve essere davvero una strana sensazione essere avvolti da particelle d’acqua e sentire solo il fragore della cascata 🤗 impressionante
    Immagino che l’attenzione debba essere sempre altissima ☺️
    Complimenti 😘

    1. già, un’esperienza unica e bellissima allo stesso tempo, in Italia abbiamo posti che non hanno nulla da invidiare a certe località di altre parti del Mondo, questo è uno di quelli….

    1. in genere sì, sono molto più libero di scegliere i punti dove fermarmi a scattare foto, e anche di scegliere certi itinerari, che magari non tutti sarebbero disposti a fare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: