Da Camogli a Portofino, 12° parte…

 “… Inizio questa puntata parlando dei danni ingentissimi che la mia Regione ha subito nella giornata di ieri. Centinaia sono i Comuni in ginocchio per i danni causati sia dal mare che dal vento. Numerose strade sono ancora chiuse, ci sono frane in molti tratti costieri. La stessa Portofino che vedete in queste splendide immagini è isolata, la strada che la collegava è stata completamente distrutta, Rapallo è devastata, le barche sono finite in passeggiata, ci sono alberi abbattuti ovunque. Le immagini che vedete sono della fine di settembre, quando il caldo anomalo già preannunciava un autunno davvero estremo. Domani posterò un articolo riguardo il clima, chi mi legge da wordpress già ha avuto modo di leggere un mio articolo in passato dedicato al clima che cambia, lo trovate negli archivi del blog.

Riprendiamo, dopo questa doverosa introduzione, la narrazione dedicata a Portofino, sperando che questo paradiso naturale non subisca ulteriori danni col maltempo in arrivo già da domani.

Siamo all’interno del Castello Brown, qua potete ammirare una curiosa stufa d’epoca, che ben si abbina con l’ambiente del Castello.

Ed ora andiamo ad ammirare lo spettacolare panorama che si vede da lassù, ci avviciniamo alla finestra, la brezza tesa del giorno entra all’interno, donando sollievo dal gran caldo di quello strano 29 settembre, quando fuori c’erano 28°C!

Leggo la curiosità nei vostri occhi, e dunque eccovi accontentati, la meravigliosa baia di Portofino illumina i vostri sguardi, mentre lasciate uscire i vostri pensieri da quella finestra, per regalarvi la poesia di un sogno che non conosce stagioni.

Focalizziamo la nostra attenzione sul cuore del borgo, ecco in tutta la sua magnificenza l’intero spettacolo della baia, con i suoi colori, quel mare turchese in cui si specchia il cielo, e quelle case colorate a creare una simmetria davvero originale.

Attraversiamo la stanza e dirigiamoci verso l’altra finestra dalla parte opposta del Castello, un nuovo paesaggio ci accoglie, e già prima di affacciarci rimaniamo incantati dal blu del mare, con quel sapore di salsedine che sa d’estate.

I sapori della macchia mediterranea, e i contrasti vivi del paesaggio ci lasciano senza parole. Per un attimo mi sembra di vivere li, ero solo durante la visita, tutta la stanza era mia, che bella sensazione. Già mi vedevo salire e scendere per le scale di quella trionfale dimora. I sogni non hanno prezzo, ed io quel giorno ne stavo vivendo uno.

Mi avvio al piano sottostante, già mi sembrava di vedere un maggiordomo che m’invitava a pranzo, il fascino unico di quel Castello mi aveva stregato completamente.

Nella prossima puntata ancora qualche visione del Castello, poi vi aspetta la magia del paesaggio scendendo verso la baia, dal sentiero che porta al porticciolo…

Domani non perdetevi lo speciale sul clima… 

 

 

4 pensieri riguardo “Da Camogli a Portofino, 12° parte…

  1. La baia di Portofino vista da così è un qualcosa di spettacolare! Sempre belli i tuoi reportage fotografici! 🙂
    Riguardo il maltempo, anche qui in Veneto ci sono stati danni. Anni fa, quando pioveva molto, l’acqua del fossato vicino sommergeva il giardino e arrivava fino al marciapiede di casa mia. Ora, per fortuna, hanno fatto dei lavori idraulici per il deflusso delle acque.

    1. un po’ tutta Italia è stata messa in ginocchio da questa ondata di maltempo, spesso s’interviene sul territorio quando ormai è troppo tardi, meno male che nel tuo caso hanno provveduto per tempo.😉
      Buona Festività 😉

  2. Ciao Max
    Mi spiace tanto: ho visto le immagini al TG e sono veramente terrificanti. Un vero cataclisma.
    Buon fine settimana sperando che questo brutto tempo finisca.
    un abbraccio
    Chiara

    1. è stato davvero un evento eccezionale, la Liguria è stata pesantemente danneggiata, ma ne uscirà fuori, come ha già fatto durante altre tragedie.
      Grazie del commento, spero che anche da te non ci siano stati danni pesanti, buona Festività 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: