Foto Poesia “Nella nudità degli anni”

Solleverò polvere di stellein questo vento bambinoche scompiglia i pensierinella nudità degli anni.Avvolgerò parole di setanel muto ricordodi un tempo lontano,quando gli alberi custodivanoi nostri segreti,fragili come fronde al vento,vergini come gocce di rugiadanel canto di un nuovo mattino.Saranno di neve i giorniquando sposerò i tuoi pensierifra montagne di speranzee vallate d’amore,in quel crepuscolo diContinua a leggere “Foto Poesia “Nella nudità degli anni””

Foto poesia “Arriverà l’inverno”

“Arriverà l’invernocon i suoi tramonticon la solitudine delle sue rivecon la placida carezzadei suoi giorni brevi.Ci stringeremoaccanto ai focolarivedendo oscillarealberi spoglinel freddo richiamodi una tramontana chiara.Attenderemo la nevecome bambini impazientiosservando montagne spoglienel vergine riflessodell’ultimo sole.Arriverà l’invernosul suo dondolo d’orosu quel mare d’argentotra riflessi d’amore,nel vermiglio abbracciodi un sole che calanell’intimo affrescodi una solitudine nuova.Saranno caldiContinua a leggere “Foto poesia “Arriverà l’inverno””

Foto poesia “Gocce d’autunno.”

Mi vestirò d’autunnoin questa vita che fuggefra un appiglio di ventoe un bacio di soleal limitar del giorno.Tratterò colorifra i miei occhi,fra le carezze di setadi una stagione che bussaal giaciglio del freddo.Mi nutrirò di emozionicamminando per boschitra faggete e castagni,in quel sipario di coloricosì bello, quanto fragile.Fra istanti di gioiascriverò poesiescaldando ricordisul fuoco diContinua a leggere “Foto poesia “Gocce d’autunno.””

Escursione in Val Seriana, 3° parte…

Mi lascio avvolgere da una natura che mi ama, sono lontani i rumori della città, qua tutto è puro, intatto, incontaminato. Si sentono cinguettare uccellini, il leggero mormorio delle fronde mosse dal vento del primo pomeriggio, e quella leggera frescura che traspare dalla parte più fitta del bosco, interrotta solo a tratti dal caldo intensoContinua a leggere “Escursione in Val Seriana, 3° parte…”

Foto Poesia “Cristalli d’amore all’ombra dell’estate”

Rubo carezze di salein questa estate che mutacome i sorrisi del tuo voltobaciato dal maestrale. Cristalli d’amorebrillano di vitanel limpido appariredei tuoi occhi di cielo,smeraldi di un tempo rapitoalla genesi dei ricordi. Custodirò silenzisu queste montagne da amaresognando il tuo corpo di mieletra vallate di solitudinee carezze di nostalgia. Cammino e scrivoin questa vita cheContinua a leggere “Foto Poesia “Cristalli d’amore all’ombra dell’estate””

Foto poesia “Amando la montagna”

Cammino per montilaggiù il mare mi chiamafra il caldo soffocantedi un’estate bollente.Raccolgo emozionifra pendii di ventotrasportando carezze di sognioltre le radici del sole.Corro come un bambinosu crinali di gioiavivendo attimi di pura libertàin questa vita che fuggetrasportando ricordioltre le soglie del vento.Saranno maturi i tramontiquando foglie scarlattesaluteranno i ramidipingendo apostrofi di gioianella nuova stagioneche perContinua a leggere “Foto poesia “Amando la montagna””

Foto poesia “Aspettando l’autunno”

In questo caldo senza treguami vesto di nebbiaspolverando ricordinella malinconia di un grigioche mi avvolge,rinfrescandomi.Cammino su prati bagnatifra le oscure tramedi un futuro incertoin questa Italia che danzafra un governo che lasciae uno che arriva.Apostrofi d’autunnoscrivono speranze vanein queste pagine che volanosu strade di memoria.Saranno di cera i giorniquando i primi vagitidi un autunno nuovomuterannoContinua a leggere “Foto poesia “Aspettando l’autunno””

Foto poesia “Un temporale estivo.”

L’afa cresce,il vento aumenta, le corolle dei fiorisembrano vibrarein attesa di pioggia.Una danza di fogliesi rincorre nel vicino bosco.Tutto è prontoil terreno arso dalla siccitàgrida la sua rabbiafra refoli di polvereche spariscono lontani.Ecco la folgore distantead illuminar il cielo sempre più cupo. Ritagli di solitudinevengono rapiti dal sordo rumore del tuonoche sembra echeggiare all’infinito.Corro aContinua a leggere “Foto poesia “Un temporale estivo.””

Da Carpasio a Glori, 10° parte…

Eccoci nel cuore del borgo, il silenzio è rotto solo dal rumore dei miei passi che risuonano fra le strette mura, il vento entra nelle contrade, trasportando profumi, parole, voci di chi li vive, fra quelle mura apparentemente nude…. Le voci della gente echeggiavano per le vie, la privacy sembrava essere cosa rara, si sentivanoContinua a leggere “Da Carpasio a Glori, 10° parte…”

Da Carpasio a Glori, 8° parte…

Il verdissimo prato profumato di primavera si congiunge al sentiero, che qua passa a pochi metri dagli orti coltivati dagli abitanti del posto. Le sensazioni della vita contadina si amplificano attraverso i profumi e il sapore della terra scaldata dal sole di mezzogiorno… Le prime nubi del pomeriggio alimentate dal primo caldo cominciavano a gonfiarsiContinua a leggere “Da Carpasio a Glori, 8° parte…”