Verso la scogliera di Sori…

In queste giornate di coraggio, di poesie, di inni alle finestre, di momenti commoventi che si ripetono ogni ora, voglio anch’io dedicare un grande applauso a tutti i medici e gli operatori del settore che cercano di salvare più vite possibili, e poi voglio fare anche un applauso a chi con coraggio e voglia diContinua a leggere “Verso la scogliera di Sori…”

Ora blu al Porto Antico di Genova….

“… Mentre scendono le luci il paesaggio cambia, il simbolo di Genova s’illumina di bellezza, fra il romantico abbraccio di una città dai mille volti…   La magia dell’ora blu si vede benissimo in questi scatti, dove ogni traccia di vita sembra raccogliere la tonalità fredda di quest’ora particolare…. Le grandi navi erano pronte aContinua a leggere “Ora blu al Porto Antico di Genova….”

La mia Genova, 1° parte…

” Quando i contrasti si fanno vivi ecco che una giornata d’inverno ti può regalare scatti diversi. Siamo nella mia Genova, al Porto Antico, mancano un paio d’ore al tramonto, il cielo è grigio, ma da ovest filtrano i raggi di sole delle vicine schiarite.   La parte moderna della città attira il mio sguardo,Continua a leggere “La mia Genova, 1° parte…”

Il Presepe di Pentema,18° parte…

“… Proprio come in un Presepe autentico, fuori era l’ora del tramonto, la famosa ora blu dipingeva il paesaggio con una luce pazzesca, era proprio come essere dentro ad un Presepe immenso, con tanto di luci scenografiche.   Lo stesso borgo appariva diverso ora, le luminarie delle case si accendevano, e quell’atmosfera invernale si facevaContinua a leggere “Il Presepe di Pentema,18° parte…”

Il Presepe di Pentema, 17°parte…

“… La vita del giorno d’oggi è cambiata moltissimo, non solo per che riguarda la tecnologia, ma proprio per il nostro modo di vivere. Anche i vecchi giochi sociali di un tempo, come il giocare a carte al bar, sembrano andati in pensione, soprattutto nelle nuove generazioni.   Al giorno d’oggi ci si vede inContinua a leggere “Il Presepe di Pentema, 17°parte…”

Il Presepe di Pentema, 16° parte…

“… Oggi entreremo in alcune botteghe, questa parte del Presepe infatti è stata realizzata come se ci trovassimo nel cuore del borgo, con tanto di negozi e gente che va a comperare. Qua vediamo altri lavori, quelli legati al commercio.   Un bell’asinello è legato fuori dalla bottega, guardate se non sembra vero! Anche gliContinua a leggere “Il Presepe di Pentema, 16° parte…”

Il Presepe di Pentema, 14° parte…

“… Nella semplicità delle piccole cose è nascosta la grandezza della felicità, non servono cose pazzesche per essere contenti della vita, basta vivere col cuore i nostri momenti di quotidianità.   Per segare i tronchi una volta si era in due, ecco il metodo più usato, anche in questo caso la convivialità era garantita, eContinua a leggere “Il Presepe di Pentema, 14° parte…”

Il Presepe di Pentema, 13° parte…

“… Chissà che umidità e che freddo in quelle case durante questi mesi invernali, quando fuori la neve era cosa normale e le vecchie mura trasudavano acqua dalle varie fessure.   L’allegria dei bambini scaldava l’atmosfera, i loro pianti, ma anche i loro primi passi, le loro prime parole, erano le forme di gioia piùContinua a leggere “Il Presepe di Pentema, 13° parte…”

Il Presepe di Pentema, 12° parte…

“… Continuiamo ad immergerci in questi mondi lontani, per un attimo lasciamo la modernità e caliamoci in questa dimensione lavorativa, dove l’essenzialità era la principale essenza della vita stessa.   Col teleobiettivo entriamo a curiosare anche nel retrobottega, dove altri lavoratori sono impegnati nelle loro mansioni. Lo facciamo in punta di piedi, quasi a nonContinua a leggere “Il Presepe di Pentema, 12° parte…”

Il Presepe di Pentema, 11° parte…

“… Questa narrazione sarà un po’ lunga, ma con tutte le cose che ci sono da vedere sospenderla sarebbe un peccato. Tenete presente che ho in programma cose bellissime per questo 2019, ho già moltissimi versi di poesia, per le donne romantiche che passeranno di qua, e non solo. Immagini, narrazioni, curiosità e altro…  Continua a leggere “Il Presepe di Pentema, 11° parte…”