La Certosa di Calci, 4° parte…

Ammirare l’arte è come entrare fra i versi di una poesia, ogni parola ti trasporta emozioni, così come qua ogni singolo particolare ti ricorda qualcosa, o ti porta a creare altre cose. C’è sempre da imparare osservando i capolavori di chi ci ha preceduto… Ogni monaco all’interno di questa vastissima Certosa aveva i suoi spazi,Continua a leggere “La Certosa di Calci, 4° parte…”

Camminando sulle nuvole, 6° parte…

La bellezza che avevo di fronte mi lasciava senza parole, più avanzavo lungo l’Alta via e più le sorprese si aprivano davanti ai miei occhi. Qua l’azzurro del cielo sembrava specchiarsi sopra al tappeto di nuvole, uno scenario fantastico… Ma ecco il sopraggiungere del vento, la nebbia si stava spostando, era pronta ad inghiottire unaContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 6° parte…”

Camminando sulle nuvole, 5° parte…

Risalgo crinalifra sapori d’invernoe nebbie mutevolicome stagioni bizzarredi questo futuro incerto… Elementi di fedetroneggiano su mari d’eternitàsuperando barrieretessendo speranzeavvolte come setaai fili del giorno… Lungo è il camminoin questo sentiero d’invernomentre ci avvolgiamo di nebbiarespirando la vitaoltre i baglioridi un candore nuovo…. Uno strano tepore si faceva largo in quella calma surreale, sembrava primavera quassù.Continua a leggere “Camminando sulle nuvole, 5° parte…”

Camminando sulle nuvole, 4° parte…

Oltre la nebbia la pianura scuoteva i suoi veleni, lo smog si percepiva già da distante, con quelle tinte più scure che si stendevano come tentacoli sui letti dell’inverno. In lontananza le Alpi offrivano la loro meraviglia, fra confini di rinnovata bellezza…. Le sagome nude degli alberi sembravano pennelli pronti a dipingere il cielo, mentreContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 4° parte…”

Camminando sulle nuvole, 2° parte…

Soffici lembi di nebbia danzavano come ballerine in un teatro, fra gli sguardi sorpresi dei pochi camminatori che in quella giornata percorrevano l’alta via. In lontananza ecco lo smog della pianura, le nebbie dense, e ancora più in là, la magia delle Alpi. La punta del Monte Dente spuntava dalla fitta nebbia, sembrava una piccolaContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 2° parte…”

Camminando sulle nuvole, 1° parte…

Era un tempo sospesonebbie densevagavano per i crinalidi uno strano inverno… Stavo uscendo dalla nebbia, presto avrei camminato sulle nuvole. Ritrovavo i miei sentieri, quelli dell’estate, quelli che ben conosco, che per anni hanno visto i miei passi, nella continua ricerca di una bellezza nuova…. Giocavo a nascondino col soleebbro di gioiarespiravo la vitanella faggetaContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 1° parte…”

Tramonto a Bogliasco, 11° parte…

La cornice festaiola contribuisce a creare una magia in più a questo scenario invernale, regalando una cartolina dalla Liguria, che adagio, adagio, state scoprendo in tutti i suoi aspetti….. Con la prossima immagine schiarendo le luci ho ottenuto di far risaltare i riflessi dell’illuminazione urbana sul mare, creando una luce diffusa che nella realtà nonContinua a leggere “Tramonto a Bogliasco, 11° parte…”

Tramonto a Bogliasco, 9° parte…

Gli ultimi istanti del giorno sono sempre emozionanti, non a caso su molte Isole turistiche, vedi Ibiza, durante la bella stagione, organizzano dei dj set sulla spiaggia con musiche che si accompagnano alla scena del tramonto…. Un gabbiano taglia l’ultimo raggio di sole, noi liguri in questo siamo fortunati, possiamo ammirare spettacoli come questo ogniContinua a leggere “Tramonto a Bogliasco, 9° parte…”

Tramonto a Bogliasco, 4° parte…

Il relax è servito, per voi che vi apprestate alle ultime compere prima di Natale, per voi che finalmente potrete concedervi un po’ di tempo libero e volete staccare con lo stress del lavoro. Ecco queste belle immagini che proseguono il mio viaggio verso il tramonto sono per voi, godetevele appieno…👍😉 Dopo l’apparente calma diContinua a leggere “Tramonto a Bogliasco, 4° parte…”

Tramonto a Bogliasco, 3° parte…

Dopo aver osservato le irte scogliere della parte di ponente del borgo, entriamo nel suo cuore, qua una piccola spiaggia è parzialmente riparata dal molo, ma più in là la stessa spiaggia riceve le mareggiate, e visto il fondale non troppo profondo è usata dai surfisti, come vedrete più avanti…. Quando il mare è lungo,Continua a leggere “Tramonto a Bogliasco, 3° parte…”