Viaggio nella lavanda, 13° parte…

Lo spettacolo dei campi di lavanda è paragonabile a quello di una donna. Quante sfumature può donare la sua bellezza! Non c’è particolare che non risplenda nel corpo di una donna. Questa puntata la dedicherò a voi donne…😉 Gli occhi di una donnasono nettare di cieloposati su guanciali di dolcezza.Più li guardoe più mi perdonelleContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 13° parte…”

Viaggio nella lavanda, 11° parte…

Nell’umiltà di un piccolo fioreè racchiusa la bellezza del tuo amorebriciola di vita che danzi tra le iridi dell’estateraccogliendo fragranzetra prati senza confini.Per te oggi nascerà il solesarà lucente come i tuoi occhiradioso come il tuo sorrisocaldo come il tuo corpoprofumato di vita… Ero immerso nella natura più totale, fra campi infiniti, fiori di ogniContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 11° parte…”

Viaggio nella lavanda, 10° parte…

Sboccerò come un girasoleinseguendo la tua bellezzafragile essenza di vanitàavvolta dalla freschezza della gioventù.Sorriderò alla vitaquando il sole delle tue labbrailluminerà il dipinto dei miei anniarabeschi di ricordiavvolti da poesie senza fine… Per un tratto il sentiero prosegue per una strada provinciale chiusa al traffico, costeggia vecchie case, dove il sapore della vita di unContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 10° parte…”

Viaggio nella lavanda, 9° parte…

Di profumati pensiericolmerò i tuoi sognivellutate carezze d’estatepronte per essere posatesul grembo della tua bellezza.Fiorirò fra i tuoi silenziquando le parole lasceranno posto ai bacifrugali essenze di vanitàfra cerimonie di bontà.. Dal punto in cui mi trovavo col teleobiettivo riesco a vedere per intero il borgo di Sale San Giovanni, dal quale siamo partiti eContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 9° parte…”

Viaggio nella lavanda, 8° parte…

M’immergerò nella tua bellezzaquando i campi di granodanzeranno alla brezza dell’estate.Amerò i tuoi colorinel vergine abbagliodi una bellezza che mutacome un sorriso di gioia.Sfoglierò i tuoi petaliscrivendo apostrofi d’incantofra crepuscoli di saggezza… Ecco il classico albero che tutti si fermano ad abbracciare, la sua circonferenza è davvero imponente, i suoi rami sono così fitti daContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 8° parte…”

Viaggio nella lavanda, 6° parte…

Scioglierò le gemme del mio cuoreper scrivere pagine d’amore,nell’umile frangentedi un’estate sbocciatacome la bellezza della tua gioventù.Sarò verbo di rugiadaquando il mattino scriverà le sue lacrimesullo stelo del tuo corpofragile e purocome un sogno posatosul guanciale dell’aurora… Uscendo dal borgo ecco un’altra chiesa antichissima, profuma di storia, le sue mura sembrano parlare, dialogando con quellaContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 6° parte…”

Viaggio nella lavanda, 2° parte…

“La bellezza mi avvolgevaero un fiorire di emozionifra sillabe di primavera.Nel caldo respiro della terrasi sprigionavano aromimi avvolgevanomi accarezzavanoera un turbine di meraviglianel gioviale amplessodi una rinata giovinezza.” ” Nel profumato respirodi una stagione appena natail mio sguardo assorbiva incanto.Era pura l’ariale api ronzavano freneticamente,c’era vita attorno a meuna vita meravigliosache prendeva le forme deiContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 2° parte…”

S. Quirico D’Orcia, ultima parte…

Certi angoli sanno incantarti al primo sguardo, il sapore d’altri tempi e quella bellezza di particolari ti entrano nel cuore e vi rimangono a lungo…. E’ proprio vero che quando le cose ti attirano le puoi ammirare mille volte e guardarle come fosse la prima. Quella chiesetta romanica era la prima che avevo visto entrandoContinua a leggere “S. Quirico D’Orcia, ultima parte…”

S. Quirico D’Orcia, 9° parte…

Amo le contrade che hanno del verde, quell’alternarsi di piante e angoli ricchi di sorprese, e questo borgo aveva diversi scorci che in tal senso erano molto interessanti… “Apostrofi di storiaparlavano per memuto viandantepronto a cercar bellezzaad ogni mutar di pietra. Uno spaccato di vita contadina sembrava prendere vita in questo nuovo vicolo, innaffiatoi, piante,Continua a leggere “S. Quirico D’Orcia, 9° parte…”

S. Quirico D’Orcia, 8° parte…

Le possenti mura sembravano spuntare come grossi alberi dal centro della vegetazione, io ero lì ad ammirare il paesaggio, con la calma dettata dal caldo e i ritmi lenti di un giorno di vacanza. Se c’è una cosa che amo del paesaggio toscano è quella vastità di spazi, di verde, che si mischia con l’ocraContinua a leggere “S. Quirico D’Orcia, 8° parte…”