La Vigna dei Pastelli, 4° parte…

Il colpo d’occhio che si ha osservando il paesaggio è davvero coinvolgente, quelle punte sembrano scrivere appunti nel cielo, apostrofi di poesia fra parentesi di nuvole…. Nubi alte e sottili si stendevano come zucchero filato fra le maglie del cielo, passeggiavo tra i filari, fra quei pastelli che mi ricordavano le prime emozioni, le poesieContinua a leggere “La Vigna dei Pastelli, 4° parte…”

La Morra, 5° parte…

Sul finale del post di ieri avete osservato il panorama nel suo complesso, oggi andremo a vedere quelle emozioni che le singole parti del paesaggio possono trasmettere, come sempre attraverso il mio obiettivo osserverete il paesaggio in modo diverso. Cominciamo con l’osservare la parte che confina con le Alpi, un piccolo borgo in cima adContinua a leggere “La Morra, 5° parte…”

Monticchiello, 5° parte…

Su un terrazzo un uomo si gode la pace del paesaggio, accarezzato dalla brezza dell’estate, ho volutamente nascosto il volto per una questione di privacy. Fra i vicoli il vociare dei turisti sembrava echeggiare fra le vecchie mura e nel silenzio del borgo si udivano distintamente le parole, anche se erano distanti dal punto inContinua a leggere “Monticchiello, 5° parte…”

Monticchiello, 4° parte…

Mentre scorrevo fra quelle vie, fra crepuscoli di luce e ombre sempre meno presenti, una scia di un piccolo aereo solcava il cielo. Certe volte immagino la gente in viaggio, l’attesa per vedere la meta amata, e quella visione del paesaggio che sorvola territori unici, quelli della nostra amata Italia…. Dimore minimali, con quel segnoContinua a leggere “Monticchiello, 4° parte…”

Monticchiello, 3° parte…

Un viaggio è uno stralcio di emozioni che ti colma l’anima, un piccolo percorso di vita dove la magia di un paesaggio avvolge quella del turista, in un abbraccio di magia… La luce cresce, si allunga nei vicoli come una mano tesa che vuole abbracciarne la loro bellezza. Ogni piccola sensazioni appare come un apostrofoContinua a leggere “Monticchiello, 3° parte…”

Pienza, ultima parte…

La solitudine è un abbraccio d’intimità in uno specchio di silenzio, un soffio di vento che ti sfiora, una carezza di sole, un ricordo che ti parla, una sensazione nuova che ti apre la mente…. Note d’amoresu pentagrammi d’estatesuonavano melodie fra gli sguardi incantatid’ignari poeti.. Acquarelli di coloritingevano il paesaggiosu tele d’estatepronte a diventare ricordinegliContinua a leggere “Pienza, ultima parte…”

Pienza, 13° parte…

Paesaggi di rara bellezzascrivevano capitoli di lucesul finire dell’estate,pulsanti attimi di muta realtàracchiusi in dipinti di vita… Voliamo su questo paesaggio, lasciamoci rapire dalla bellezza delle linee, dalla sfumatura dei colori, dall’eleganza armonica degli elementi naturali… Sorvolando questo territorio ci rendiamo conto della sua eleganza, della sua meraviglia, racchiusa da sempre in quadri di ogniContinua a leggere “Pienza, 13° parte…”

Pienza, 12° parte…

I miei passi risuonavano nel silenzioerano come battiti regolaridi un cuore che pulsavazampilli di poesia.Palpebre d’estatesocchiudevano la luceper accarezzare ombre dureamare e pure… Tre turisti sembravano fuggire dalle ombre, le loro figure si perdevano in quell’anfratto di luce che sembrava infiltrarsi in quelle strette contrade. Tutto era in divenire, una simbiosi di storia e bellezza…Continua a leggere “Pienza, 12° parte…”

Pienza, 10° parte…

Vegetazione e storia vanno a braccetto su questo splendido belvedere dal quale si ammira una parte della Val D’Orcia, l’incanto per chi arriva qua è totale. Non si può restare indifferenti di fronte a certe bellezze…. Dal punto in cui mi trovo il paesaggio con le tinte calde del sole pomeridiano esprime al meglio laContinua a leggere “Pienza, 10° parte…”

Pienza, 9° parte…

Mi piace perdermi in ogni singolo borgo, esplorarne anche gli angoli più nascosti, scoprire cosa c’è dietro ad ogni angolo. Sovente scopro scorci di paesaggio che non sono presenti neppure nei depliant delle agenzie turistiche che pubblicizzano un territorio, e questo per me è molto bello…. Il sole del pomeriggio filtrava tra sipari di storia,Continua a leggere “Pienza, 9° parte…”