Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, ultima parte.

“…. Sulla via del ritorno incontro altri ostacoli, come quest’albero abbattuto probabilmente da un fulmine, il sentiero passava proprio di lì, ho dovuto passarci sotto per proseguire la discesa verso la meta finale. In genere questi sentieri sono ben tenuti, ma può capitare che v’imbattiate in qualche imprevisto durante le escursioni, anche questo è fareContinua a leggere “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, ultima parte.”

Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 4° parte.

“…. Dopo un lungo cammino giungo al bivio dove si aprono nuovi sentieri. Alcuni escursionisti stavano cercando il sentiero per Camogli consultando la carta su un pannello informativo. Mi chiesero spiegazioni, visto che non capivano bene che sentiero prendere. In quel punto c’è una zona di sosta adatta per un pic nic, quando il tempoContinua a leggere “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 4° parte.”

Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 3° parte.

“…… Avete mai provato a camminare con la musica new age di sottofondo. E’ una sensazione unica, rilassante e creativa allo stesso tempo. Le parole vengono alla mente come le immagini arrivano all’obiettivo della mia reflex. Tutto è armonioso, rilassante e unico allo stesso tempo. Raffiche di vento mi sferzavano il viso, assieme ad unaContinua a leggere “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 3° parte.”

Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 2° parte.

“….. La delicatezza della natura la si può apprezzare ovunque, anche nel sottobosco in una giornata uggiosa troverete sempre un piccolo fiore ad emozionarvi. Si sale per un tempo che pare infinito, metto le mie cuffiette in testa e ascolto musica per non pensare alla lunghissima camminata che stavo affrontando. Questo tratto di sentiero nonContinua a leggere “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 2° parte.”

Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 1° parte.

Dopo aver visitato questo bellissimo borgo storico è la volta di rimetterci in cammino per tornare a S. rocco di Camogli. All’andata ho percorso la via più difficile, mentre per il ritorno vi propongo il sentiero più semplice, sebbene sempre impegnativo per via della lunga salita, e per una discreta lunghezza del percorso, quasi 3Continua a leggere “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, 1° parte.”

S. Fruttuoso di Camogli, 3° parte.

“….. Lasciamo per un attimo la linea di costa ed esploriamo l’interno di questo piccolissimo borgo. Eccoci davanti all’entrata della Chiesa, nella piazza principale del borgo. Guardando verso nord possiamo ammirare la parte storica, con quelle case che ben descrivono l’età, così caratteristiche che da sole rappresentano la bellezza in se stessa. Il FAI siContinua a leggere “S. Fruttuoso di Camogli, 3° parte.”

S. Fruttuoso di Camogli, 2° parte.

“….. Quando siamo dinanzi ad una località meravigliosa vogliamo vederla da ogni punto di vista, ed ecco che attraverso i miei obiettivi la stavo esplorando, accarezzandone ogni minimo dettaglio. La sua torre caratteristica, visibile da ogni punto dell’insenatura, e anche dai monti alle sue spalle, vista dal basso assume ancora maggior imponenza, dominando il paesaggioContinua a leggere “S. Fruttuoso di Camogli, 2° parte.”

Euroflora 2018, 16° parte.

“…. Con oggi si è chiusa questa grande edizione di Euroflora, domani sarà tempo di bilanci, ma dai numero di visitatori si direbbe che è stato un successo andato anche oltre le aspettative iniziali, complice anche la location  originale di questa edizione. Se siete d’accordo io andrei avanti ancora qualche giorno a parlare di questaContinua a leggere “Euroflora 2018, 16° parte.”

Euroflora 2018, 15° parte, i Musei di Nervi.

“….. Come promesso vi porto all’interno dei Musei di Nervi, vi ricordo che questi sono sempre aperti, quindi anche dopo l’esposizione  di Euroflora se passere da Nervi potrete tranquillamente visitare questi bellissimi spazi espositivi. Qua sui blog vi mostrerò solo alcune delle opere, nel mio sito fotografico potrete guardare tutte le immagini di Euroflora eContinua a leggere “Euroflora 2018, 15° parte, i Musei di Nervi.”