Monte Moro, ultima parte…

Soffre la Terrapiangendo lacrime di ghiaccioin estati sempre più roventi.Laghi mutidipingono paesagginel silenzio abbagliantedi vette in trasformazione. Dall’alto tutto ci appare diverso, lo stesso paesaggio dipinto di grigio, con quei colori cancellati dai raggi del controsole, testimonia la realtà delle ultime stagioni estive, con ghiacciai in ritirata e rocce che sembrano sbriciolarsi come vecchi castelliContinua a leggere “Monte Moro, ultima parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, ultima parte…

Come una goccia di poesialo smeraldo delle sue acqueilluminava il mio visoarso dal sole di un’estate nuova. Di fresco respironutrivo il mio corpofra sogni in diveniree ricordi mai sazidella loro infinita bellezza. Finito di ammirare il lago e i ghiacciai, non mi rimaneva che scendere a valle. La ripida discesa vista prima del punto d’inizioContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, ultima parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, penultima parte…

Guardata nel suo insieme quella lingua di ghiaccio sa essere davvero spettacolare, ora andremo a vederla da vicino, nel frattempo aprirò una piccola parentesi per parlarvi dell’importanza dei ghiacciai… I ghiacciai sono importantissime riserve d’acqua, soprattutto nella stagione estiva rivestono un ruolo essenziale per la vita umana e per il territorio stesso. Un mondo sempreContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, penultima parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 9° parte…

Ci lasciamo alle spalle il piccolo laghetto per andare ad osservare meglio il ghiacciaio nelle sue varie metamorfosi, con questo post e in parte anche con quello di domani sarà la natura a diventare una forma d’arte, accompagnata dalle mie riflessioni sul clima…. Cominciamo a percorrere questo piccolo sentiero che ci porterà ad affacciarci sullaContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 9° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 8° parte…

Girando attorno al lago la diversa inclinazione dei raggi solari ce lo fa apparire diverso, ecco che il colore muta creando tonalità davvero sorprendenti, si rimarrebbe ore ad osservarlo tanto è magnetica l’attrazione che esercita su di noi… Quando raggiungo un lago adoro sempre fare il giro attorno ad esso per coglierne ogni minimo particolare.Continua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 8° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 7° parte…

Dopo la dura salita ecco un piccolo pianoro che preannuncia lo spettacolo che vedrete a breve. In questo punto si sentivano dei cupi rombi, sembravano tuoni, seguiti da un crepitio di pietre. Era il ghiacciaio che si stava spaccando per il caldo delle ore centrali del giorno sulle pareti di fronte a noi… Un tempoContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 7° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 6° parte…

Dopo il tratto in falso piano si riprende a salire, qua ho incontrato delle mucche al pascolo, i loro campanacci rimbombavano in tutta la vallata, e facevano da sottofondo al ritmo del mio cammino. Una era comodamente adagiata sul prato davanti a me… Poco più avanti ne trovo un’altra ai lati del sentiero, era incuranteContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 6° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 5° parte…

Superato il Rifugio proseguiamo verso l’alto, qua si attraversa un simpatico ponticello che con quelle bandierine, chissà come mai, mi aveva ricordato un paesaggio tibetano. Alla fine del ponticello incontriamo l’altro sentiero che proviene dal basso, quello che avevamo visto prima… Prima di lasciare quel punto mi volto indietro per cogliere un’altra bella vista delContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 5° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 4° parte…

La natura mostra tutta la sua potenza attraverso gli elementi che incontriamo lungo l’escursione, come questa immensa roccia che il ghiacciaio ha trasportato fin qua, assieme alle altre. Cominciamo intanto a vedere il Rifugio… Col teleobiettivo dal punto in cui mi trovavo ho colto questa bella immagine del Rifugio con lo sfondo delle ultime neviContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 4° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 3° parte…

Da questa cengia rocciosa si può ammirare il grande canalone scavato dal ghiacciaio, dalle immagini non potete percepire di quanto si è ritirato il ghiacciaio, ma vi basti pensare che un tempo il punto dove ci troviamo e la sponda bianca che vedete nella prima foto di oggi, erano unite dal ghiaccio. L’anno scorso, quandoContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 3° parte…”