Viaggio in Provenza, 2° ed ultima parte…

Ci sono laghi che per la loro spettacolarità sembrano dei mari tropicali, uno di questi lo vidi attraversando in macchina l’alta Provenza, e decisi di andarlo a vedere da vicino. Quando feci questo scatto accostai l’auto poco prima di una curva, su una tortuosa strada di montagna, per fortuna in quel momento passavano poche auto…Continua a leggere “Viaggio in Provenza, 2° ed ultima parte…”

Monte Moro, 1° parte…

Ancora grazie mille per tutti i bellissimi pensieri che mi avete lasciato oggi, sono davvero felicissimo di avere una platea di lettori/trici, come voi! 😊 Ed ora si torna a viaggiare. Lo stesso giorno dell’escursione ai piedi del Monte Rosa, scesi di corsa a valle per prendere un’altra funivia e salire con l’ultima corsa finoContinua a leggere “Monte Moro, 1° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, penultima parte…

Guardata nel suo insieme quella lingua di ghiaccio sa essere davvero spettacolare, ora andremo a vederla da vicino, nel frattempo aprirò una piccola parentesi per parlarvi dell’importanza dei ghiacciai… I ghiacciai sono importantissime riserve d’acqua, soprattutto nella stagione estiva rivestono un ruolo essenziale per la vita umana e per il territorio stesso. Un mondo sempreContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, penultima parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 9° parte…

Ci lasciamo alle spalle il piccolo laghetto per andare ad osservare meglio il ghiacciaio nelle sue varie metamorfosi, con questo post e in parte anche con quello di domani sarà la natura a diventare una forma d’arte, accompagnata dalle mie riflessioni sul clima…. Cominciamo a percorrere questo piccolo sentiero che ci porterà ad affacciarci sullaContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 9° parte…”

Ai piedi del Monte Rosa, 7° parte…

Dopo la dura salita ecco un piccolo pianoro che preannuncia lo spettacolo che vedrete a breve. In questo punto si sentivano dei cupi rombi, sembravano tuoni, seguiti da un crepitio di pietre. Era il ghiacciaio che si stava spaccando per il caldo delle ore centrali del giorno sulle pareti di fronte a noi… Un tempoContinua a leggere “Ai piedi del Monte Rosa, 7° parte…”

Il Lago di Tovel, 16° parte…

Mi stavo immergendo nel folto del bosco, il vento aumentava scuotendo le fronde degli alberi, foglie sempre più numerose danzavano sull’acqua, l’autunno mi stava regalando uno dei suoi spettacoli più belli… Confini di vento e poesia segnavano distanze emotive, fragili visioni di un mondo che cambia, stagioni avvolte dalla carezza degli anni, apostrofi di ricordiContinua a leggere “Il Lago di Tovel, 16° parte…”

Il Lago di Tovel, 15° parte…

Stavo camminando già da diverse ore e le emozioni sembravano non finire mai, ogni minima sfumatura del paesaggio mi offriva nuove opportunità di scatti…. I caldi colori autunnali scrivevano pagine di poesia sull’evolversi del giorno, fra il crescere del vento, il tremolio delle foglie, e quel mutare del lago che ad ogni passo non sembravaContinua a leggere “Il Lago di Tovel, 15° parte…”

Il Lago di Tovel, 14° parte…

Specchi di vanità vibravano dinanzi a me, come fragili foglie strappate dal vento autunnale, tutto era luce, poesia di un attimo rubato alle clessidre dei pensieri… Cartoline autunnali si aprivano dinanzi ai miei occhi assetati di poesia, procedevo lentamente per non perdere neppure un istante di quel paesaggio così ricco di colori e sensazioni…. IlContinua a leggere “Il Lago di Tovel, 14° parte…”

Il Lago di Tovel, 13° parte…

L’ultima parte del sentiero che sarà la protagonista degli ultimi post di questa lunga narrazione, ci riporta nel cuore del bosco, o meglio al confine fra l’acqua e i colori autunnali…. Qua autunno ed emozioni si aprono fra pagine di rinata meraviglia, tutto è in divenire, come la brezza, il vento del giorno che arrivaContinua a leggere “Il Lago di Tovel, 13° parte…”

Il Lago di Tovel, 12° parte…

Ci sono momenti che in qualche modo sono unici, attimi in cui tutto ciò che riguarda il mondo, i suoi problemi, i suoi drammi, ci appare lontano, come sfumato. Sono questi gli istanti che spesso fanno di uno scatto qualcosa di unico, fermano un sogno prima del ritorno alla vita reale…. Osservare un’ immagine èContinua a leggere “Il Lago di Tovel, 12° parte…”