Autunno all’oasi Zegna, 4° parte…

Camminavo in un bosco ormai spoglio, eppure le sensazioni di bellezza erano ancora presenti, lì, accanto a me, fra le essenze di un tempo fermo sugli scalini dei ricordi, tra quei diaframmi di luce che danzavano fra i rami degli alberi… C’era parecchia gente lungo il sentiero, i dialoghi si perdevano fra l’eco del silenzio,Continua a leggere “Autunno all’oasi Zegna, 4° parte…”

Pubblicità

Autunno all’oasi Zegna, 3° parte…

La mia voglia di scoprire colori questa volta è stata catturata da questi colorati frammenti di plastica, posizionati come bandierine svolazzanti al vento, proprio in corrispondenza di uno dei tanti alberi dove fermarsi a meditare e respirare i particolari influssi degli alberi… Alberi maestosi si ergevano davanti a me nella spettacolarità del loro esistere, inContinua a leggere “Autunno all’oasi Zegna, 3° parte…”

Autunno all’oasi Zegna, 2° parte…

M’incammino verso il cuore del bosco, pronto a respirarne ogni essenza e a coglierne ogni frammento di bellezza. Sono nella parte in ombra, i primi freddi del nascente inverno cominciavano a farsi sentire, la vegetazione cominciava a spogliarsi, dell’autunno rimanevano poche tracce… Se fossi arrivato qualche settimana prima il paesaggio sarebbe stato ben diverso. CercoContinua a leggere “Autunno all’oasi Zegna, 2° parte…”

Autunno all’Oasi Zegna, 1° parte….

Con questa nuova narrazione vi porto a conoscere il bosco del sorriso, nell’oasi Zegna, un luogo nel quale ritrovare la pace con se stessi attraverso il contatto con la natura. Con questi primi cartelli voglio mostrarvi la vera essenza di questo percorso nel bosco, e i motivi per i quali vale la pena percorrerlo… ComeContinua a leggere “Autunno all’Oasi Zegna, 1° parte….”

Escursione al Lago Spigorel, 3° parte…

Siamo giunti alla località San Carlo, come promesso vi ho fatto vedere in apertura il particolare di questa Cappelletta posta lungo il sentiero, un cartello ci indica la quota alla quale ci troviamo, siamo partiti poco sopra i 700 metri, ma raggiungerò una cima prossima ai 2000 metri, il cammino da qua era ancora lunghissimo,Continua a leggere “Escursione al Lago Spigorel, 3° parte…”

Viaggio nella lavanda, 7° parte…

Stiamo per attraversare un punto magico, l’arboreto Prandi dove nel corso dei decenni sono stati impiantati alberi di ogni specie, provenienti da molte parti del mondo. Specie assai diverse fra loro che convivono nella foresta che stiamo per attraversare. Venite con me e preparatevi ad emozionarvi…. La calma è con me, ci sono uccellini cheContinua a leggere “Viaggio nella lavanda, 7° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, ultima parte…

Presto quella magia sarebbe finita, il sole stava calando dietro i monti, gli ultimi raggi fendevano la nebbia regalandomi gli ultimi attimi d’incanto prima della sera… Cominciai a seguire il sentiero di ritorno, illuminato da quei raggi che mi seguivano come proiettori di una scena teatrale. Io ero l’attore, l’unico protagonista, li avrei potuto recitareContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, ultima parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 5° parte…

Poco distante dal primo bunker, ecco i resti di una fortificazione, un piccolo edificio avvolto dalla vegetazione che presto finirà per inglobarlo. Si sa la natura si riprende sempre i suoi spazi… Riprendo il mio cammino scendendo per un’altra via parallela che mi avrebbe riportato alla base del sentiero, ancora una volta la maestosità eContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 5° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 3° parte…

Lo scricchiolio costante delle foglie accompagnava i miei passi, mentre avanzavo fra apostrofi di pensieri per i viali dell’autunno. Tutto era immobile e silente, un calice di bellezza proteso verso il cielo… L’ombra delle foglie a tratti copriva la luce del sole ricordando i giorni dell’estate, quando questi boschi erano l’unico punto in cui venireContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 3° parte…”

Versi il Lago Tovel, 2° parte…

Quella mattina il sentiero verso il Lago era molto affollato, come in estate. Lo spettacolo di questo lago è uno dei più belli, a mio avviso, del Trentino. Le foto che vedrete da domani in poi vi confermeranno le mie sensazioni… Nell’ultimo tratto di sentiero verso il Lago, si costeggia il torrente, il fresco dell’acquaContinua a leggere “Versi il Lago Tovel, 2° parte…”