Camminando sulle nuvole, ultima parte…

Oltre le nebbie, sua maestà, il Monviso, sembrava sorvegliare la vasta pianura dall’alto delle sue vette. La luce dorata del tramonto era incantevole, e donava un’aria di magia a tutta la scenografia, compreso il tappeto di nebbie basse…. Era quasi buio, il tappeto di nubi sembrava diventare sempre più bianco, mentre sopra delle striature colorateContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, ultima parte…”

Camminando sulle nuvole, 10° parte…

Fluttuanti nubidisegnavano meravigliafra crisalidi d’inverno.Anche i pensierierano nuovirinati in quegli spazi smisuratidove le sillabe danzavanocome note sul pentagramma delle emozioni… Le nude rocce ricevevano gli ultimi raggi del sole, sembravano assorbirne il colore, contrastando in maniera netta con la distesa soffice e cangiante del paesaggio sottostante. Era come volare, sospesi su cristalli di cielo… MentreContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 10° parte…”

Camminando sulle nuvole, 9° parte…

Sospeso su lacrime di cieloi miei pensieri volanofra danze onirichee fiati di nubiin dissolvenza di attimi… Le cime dei monti emergevano da quel mare cangiante, ove anche i colori parevano nuovi, passo dopo passo. Ricami d’inverno scandivano il veloce rincorrersi delle ore nel breve giorno, mentre misuravo distanze fra apostrofi di ricordi… Fiorivano dipintiastratti comeContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 9° parte…”

Camminando sulle nuvole, 8° parte…

Fra le nebbie ecco spuntare il Rifugio Argentea, lo vedo apparire davanti a me, tra fantasmi di vento, e ombre fugaci come stagioni della vita. La sua sagoma si staglia netta, facendo volare la fantasia, che qua non trovava più confini…. Sto per entrare nella nebbia, un fiato di gelo mi avvolge, il cielo sembraContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 8° parte…”

Camminando sulle nuvole, 7° parte…

Di rugiada vestirò i miei passiviandante solitarioimmerso in silenti atmosfere,nel grembo verginedi una terra da amare…. Percorrevo il mio lungo cammino, non avevo mete, se non il tempo calcolato per il rientro, prima del buio totale della montagna, quel buio che t’inghiotte come nebbia, che ti avvolge come un fantasma, pulsando di silenzio nel vibrareContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 7° parte…”

Camminando sulle nuvole, 5° parte…

Risalgo crinalifra sapori d’invernoe nebbie mutevolicome stagioni bizzarredi questo futuro incerto… Elementi di fedetroneggiano su mari d’eternitàsuperando barrieretessendo speranzeavvolte come setaai fili del giorno… Lungo è il camminoin questo sentiero d’invernomentre ci avvolgiamo di nebbiarespirando la vitaoltre i baglioridi un candore nuovo…. Uno strano tepore si faceva largo in quella calma surreale, sembrava primavera quassù.Continua a leggere “Camminando sulle nuvole, 5° parte…”

Camminando sulle nuvole, 2° parte…

Soffici lembi di nebbia danzavano come ballerine in un teatro, fra gli sguardi sorpresi dei pochi camminatori che in quella giornata percorrevano l’alta via. In lontananza ecco lo smog della pianura, le nebbie dense, e ancora più in là, la magia delle Alpi. La punta del Monte Dente spuntava dalla fitta nebbia, sembrava una piccolaContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 2° parte…”

Camminando sulle nuvole, 1° parte…

Era un tempo sospesonebbie densevagavano per i crinalidi uno strano inverno… Stavo uscendo dalla nebbia, presto avrei camminato sulle nuvole. Ritrovavo i miei sentieri, quelli dell’estate, quelli che ben conosco, che per anni hanno visto i miei passi, nella continua ricerca di una bellezza nuova…. Giocavo a nascondino col soleebbro di gioiarespiravo la vitanella faggetaContinua a leggere “Camminando sulle nuvole, 1° parte…”

Tramonto a Bogliasco, ultima parte…

Fra le sillabe del tramontolascerò i miei sogni,li poserò su sentieri di giadaaspettando nuove lucidopo il concerto delle stelle… La luna cresceva alta nel cielola solitudine mi avvolgevacome un mantello di vitapronto a scaldarmi il cuorefra il respiro della notte… Raccolgo i ricordili faccio mieinelle tasche del giornofra l’arsura dell’invernoe il sussurrare del cuore…. ViContinua a leggere “Tramonto a Bogliasco, ultima parte…”

Tramonto a Bogliasco, 11° parte…

La cornice festaiola contribuisce a creare una magia in più a questo scenario invernale, regalando una cartolina dalla Liguria, che adagio, adagio, state scoprendo in tutti i suoi aspetti….. Con la prossima immagine schiarendo le luci ho ottenuto di far risaltare i riflessi dell’illuminazione urbana sul mare, creando una luce diffusa che nella realtà nonContinua a leggere “Tramonto a Bogliasco, 11° parte…”