Tramonto a Camogli, ultima parte…

C’è un’ora durante il giorno in cui tutto sembra prendere le forme delle emozioni, quelle più profonde, più intime. Si tratta dell’ora blu, quella che segue il tramonto e che ci trasporta nel cuore della notte. Le atmosfere si fanno pacate, invitano al relax, i ricordi prendono vita…. Le spiagge si svuotano velocemente, il freddoContinua a leggere “Tramonto a Camogli, ultima parte…”

Pubblicità

Tramonto a Camogli, 6° parte…

Una barca esce verso il mare nella luce del tramonto, ho voluto iniziare così la puntata di oggi, una puntata che vi porterà ad ammirare altri scenari fantastici di Camogli e anche qualche novità di quest’anno, come queste reti artistiche a forma di coda di pesci che sono state posizionate sul molo, e che benContinua a leggere “Tramonto a Camogli, 6° parte…”

Tramonto a Camogli, 5° parte…

Osservo le alte falesie, imponenti, maestose, scavate e modellate da un mare che non conosce soste. Tutto è magico, meraviglioso, grandioso, come gli ampi panorami che si aprono davanti a me osservando l’imboccatura del porticciolo in tutta la sua incantevole bellezza…. Ti amerò fra i silenzi delle casein questa baia che brucia di solefra leContinua a leggere “Tramonto a Camogli, 5° parte…”

Tramonto a Camogli, 4° parte…

Mi dirigo verso il faro di Camogli, dietro di me una scia di luce dorata saluta il mio passaggio, davanti a me sensazioni nordiche si affacciano su panorami che ogni volta sembrano nuovi, offrendomi visioni d’altrove nella mia terra di Liguria… Amo il colore acceso delle case, il calore di una luce che mi avvolgeContinua a leggere “Tramonto a Camogli, 4° parte…”

Tramonto a Camogli, 3° parte…

Ti ameròdove finiscono i silenzidove comincia il maredove nasce l’auroradove muore il tramonto.Saremo conchiglie dello stesso marein questo paradisodi terra e di salefinché i nostri cuori volerannooltre i confini del domani… Cullami fra le tue bracciastringimi fra i tuoi pensieriavvolgimi nei tuoi sognifra la bambagia di una bonaccia che scrive poesiafra i tuoi occhi diContinua a leggere “Tramonto a Camogli, 3° parte…”

Tramonto a Celle, ultima parte…

L’arenile è vuoto, solo le impronte rimangono lì, a testimoniare i passi del giorno. La luce muta velocemente, i colori si accendono, mille sfumature compaiono in pochi minuti, pochi minuti d’incanto…. Tutto è lucetutto è vitasono maroso che si distendesu arenili di silenzionel magico confinedi una stagione che bussaalle porte della notte…. Sogni lontanimigrano suContinua a leggere “Tramonto a Celle, ultima parte…”

Tramonto a Celle, 2°parte…

Cammino fino a sfiorare l’acqua del mare, un piccolo maroso si forma dinanzi a me, mentre il cielo si colora di mille tinte diverse, le emozioni crescono, fino a diventare un vero spettacolo con cui intingersi gli occhi e cominciare a sognare… Apostrofi d’inverno scrivono pentagrammi di lucefra note di salsedinee ricami di vento… MiContinua a leggere “Tramonto a Celle, 2°parte…”

Tramonto a Celle, 1° parte…

Benvenuti in questa nuova narrazione che da il via ai tramonti d’inverno. Vedrete molte località che già gli scorsi anni vi ho mostrato, ma in questo caso non è tanto la novità del luogo al centro dell’attenzione, quanto la luce che muta, dal pomeriggio fino all’ora blu. Molte delle immagini che vedrete in queste narrazioniContinua a leggere “Tramonto a Celle, 1° parte…”

Autunno all’oasi Zegna, ultima parte…

Lascio gli ospiti dell’agriturismo ad ammirare i loro panorami e mi dirigo verso l’ultima parte del sentiero per fare rientro al punto di partenza, cercando di cogliere le ultime emozioni di quell’autunno che volgeva al termine… Candide fogliedanzavano al ventoappese agli stendini dell’autunnomentre sfioravo ricordiarresi alla bellezza degli anniin questo capitolo di bellezzache si schiudevaContinua a leggere “Autunno all’oasi Zegna, ultima parte…”

Autunno all’oasi Zegna, 5° parte…

Il mio cammino prosegue accarezzando paesaggi e sfiorando pagine di storia, come la bellezza di questa casetta in pietra, che ora potevo ammirare da vicino, attraverso la magnificenza delle emozioni… Le ombre della vicina sera cominciavano ad allungarsi fra vallate intrise di colori e il freddo richiamo del vento che mi sfiorava il viso, accompagnandomiContinua a leggere “Autunno all’oasi Zegna, 5° parte…”