Riomaggiore, 4° parte…

La Liguria è fatta a scale, si scende, si sale, si assaporano attimi mentre si fa sport, un mix di sensazioni che si unisce alla bellezza dei paesaggi, in un susseguirsi di percorsi emozionanti e unici allo stesso tempo… Dopo aver visto un po’ di mare, torniamo ad ammirare le vie interne del borgo. PassaggiContinua a leggere “Riomaggiore, 4° parte…”

Riomaggiore, 3° parte…

Il mare s’infrange sulle scogliere, si vede la salsedine nell’aria che crea quella foschia tipica dei giorni con venti da sud, con aria umida e colma di quel salino che sembra entrarti ovunque quando cammini lungo le rive… La Liguria è tutta un susseguirsi di baie, promontori, borghi affacciati sul mare. E’ una Regione sottile,Continua a leggere “Riomaggiore, 3° parte…”

Isola Palmaria, ultima parte…

In attesa dei risultati finali riguardo le vostre scelte per il prossimo viaggio virtuale, chiudiamo in bellezza questo giro sull’isola Palmaria. Oggi inizio con un fiore, un ottimo inizio direi, che ve ne pare? Era un po’ sciupatino sul lato sinistro, ma la bellezza c’era comunque, anche la natura talvolta non è perfetta, ma qualcheContinua a leggere “Isola Palmaria, ultima parte…”

Isola Palmaria, 14° parte…

Dal pontile che scorgete da questa foto incorniciata ripartiremo per tornare a riva, questo è il penultimo post dedicato a quest’isola, poi vi farò scegliere quale tipo di narrazione preferite, giusto per rendervi partecipi delle emozioni che vivete attraverso questo blog… Questo penultimo post dedicato alla Palmaria lo dovete vivere come un vero momento diContinua a leggere “Isola Palmaria, 14° parte…”

Isola Palmaria, 13° parte…

Su quest’isola trovate un bel ristorante dove pranzare, sempre che troviate posto! Ad esempio il giorno che sono andato io c’era un matrimonio, un caos che non vi dico, posti a sedere zero! Al che mi sono dovuto accontentare di un pezzo di torta mangiato su un tavolino nel retro del locale. Non avevo tempoContinua a leggere “Isola Palmaria, 13° parte…”

Isola Palmaria, 12° parte…

L’ultimo tratto di percorso è addirittura asfaltato, ci stiamo dirigendo verso altre zone balneari dell’isola, qua in piacevole discesa dopo le lunghe salite e il giro completo dell’isola, mi stavo gustando un po’ di meritato relax… Vedo che a molti piacciono le immagini inquadrate attraverso finestre, alberi, elementi naturali di vario genere, ed io neiContinua a leggere “Isola Palmaria, 12° parte…”

Isola Palmaria, 11° parte…

Stiamo voltando per entrare nell’ultimo tratto di percorso che ci riporterà da dove siamo partiti, ecco il vasto porto di La Spezia sullo sfondo, le Alpi Apuane, e il piccolo promontorio che segna la parte più orientale dell’isola Palmaria. Fra poco vedremo la piccola isoletta faro vista nei primi post di Portovenere…. Ecco a voiContinua a leggere “Isola Palmaria, 11° parte…”

Isola Palmaria, 6° parte…

Sto scendendo velocemente verso quella balza rocciosa che vedete più avanti, fra poco si aprirà un panorama unico! Intanto questo tratto di sentiero mi trasportava una ventata di sensazioni legate all’estate, la vista dell’Isola del Tino, il mare, qua la fantasia galoppa, potete immaginare di essere ovunque… Questo punto offre una vista pazzesca, ora assiemeContinua a leggere “Isola Palmaria, 6° parte…”

Isola Palmaria, 1° parte…

Il battello è partito, stiamo attraversando il piccolo canale che ci separa dall’Isola Palmaria, col teleobiettivo osservo il faro della piccola isola scuola, situata a poco più di 200 metri dalla parte orientale dell’Isola Palmaria. Il controluce del mattino rende particolare questo scatto… Appena arrivato sull’isola scelgo subito la direzione da prendere per l’anello completo,Continua a leggere “Isola Palmaria, 1° parte…”

Portovenere, 2° parte…

La grotta di Bayron sta proprio sotto alla scogliera più scura che vedete in basso sulla destra, questo è il panorama completo che avete una volta che vi affacciate alla famosa finestra che avete visto con l’ultima foto di ieri. Si vede anche molto bene il Castello in alto che domina tutto il paesaggio, unContinua a leggere “Portovenere, 2° parte…”