Autunno al Colle del Melogno, ultima parte…

Presto quella magia sarebbe finita, il sole stava calando dietro i monti, gli ultimi raggi fendevano la nebbia regalandomi gli ultimi attimi d’incanto prima della sera… Cominciai a seguire il sentiero di ritorno, illuminato da quei raggi che mi seguivano come proiettori di una scena teatrale. Io ero l’attore, l’unico protagonista, li avrei potuto recitareContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, ultima parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 7° parte…

Luci e colori si alternavano al percorso rarefatto della nebbia, la solitudine attorno a me era infinita, indosso le cuffiette e comincio ad ascoltare un po’ di musica new age e celtica, l’atmosfera che si crea attorno a me è ancora più emozionante… Ombre nette separavano stagioni, sensazioni in divenire. Ero un poeta narrante cheContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 7° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 6° parte…

Un sottile velo di nebbia entra nel bosco ed inizia la magia, ero così contento che non mi accorgevo neppure di camminare nel fango, questo è uno di quei rari momenti in cui avere a portata di mano la reflex permette di immortalare attimi unici! Percorrevo il bosco in ordine sparso, cercando i punti miglioriContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 6° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 5° parte…

Poco distante dal primo bunker, ecco i resti di una fortificazione, un piccolo edificio avvolto dalla vegetazione che presto finirà per inglobarlo. Si sa la natura si riprende sempre i suoi spazi… Riprendo il mio cammino scendendo per un’altra via parallela che mi avrebbe riportato alla base del sentiero, ancora una volta la maestosità eContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 5° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 4° parte…

Candide nebbie si alzavano lente dal fondovalle, la terra stessa sembrava respirare sotto al mio sguardo incantato. Un flebile vento scuoteva le ultime foglie… Più salivo e più le vedevo estendersi, ancora non sapevo lo spettacolo che mi avrebbero regalato alla fine del giorno…. Ai lati del sentiero la faggeta sembrava infinita, con quel suoContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 4° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 3° parte…

Lo scricchiolio costante delle foglie accompagnava i miei passi, mentre avanzavo fra apostrofi di pensieri per i viali dell’autunno. Tutto era immobile e silente, un calice di bellezza proteso verso il cielo… L’ombra delle foglie a tratti copriva la luce del sole ricordando i giorni dell’estate, quando questi boschi erano l’unico punto in cui venireContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 3° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 2° parte…

Quelle che vedete sullo sfondo sono le uniche persone che ho visto in quella giornata, qua il distanziamento sociale è una realtà piacevole e rilassante allo stesso tempo…. Camminavo lentamente cercando di assorbire tutta la bellezza di quel bosco magico, i raggi del sole del tardo pomeriggio con le loro tinte calde non facevano altroContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 2° parte…”

Autunno al Colle del Melogno, 1° parte…

Alle spalle di Finale Ligure la strada che conduce a Calizzano attraversa questo passo montuoso, dal quale passa l’alta via dei monti liguri. Lo scorso mese ho fatto alcuni scatti in questa faggeta che è una delle più grandi del nord Italia, e questa narrazione che parte oggi vi porterà a scoprirla per un breveContinua a leggere “Autunno al Colle del Melogno, 1° parte…”

Il Lago di Tovel, ultima parte…

Un caldo raggio di sole occhieggiava tra le foglie, ero quasi al termine del mio giro del lago. Questo è il punto in cui ti chiedi quali sono le cose più belle che ti rimangono in mente di quel posto magnifico… Avevo visto questo lago più volte nelle luci e nei colori dell’estate, ma vederloContinua a leggere “Il Lago di Tovel, ultima parte…”

Il Lago di Tovel, penultima parte…

Mi stavo addentrando nell’ultima parte del sentiero che riporta alla partenza di questo emozionante giro del Lago. Delle aperture fra la vegetazione consentono di scorgere scenari fantastici, dove solo la fantasia di ognuno può aggiungere incanto al mio sguardo…. Talvolta uno scatto nasce osservando piccoli dettagli, origami di luce che s’intersecano tra frattali di idee,Continua a leggere “Il Lago di Tovel, penultima parte…”