Escursione in Val Seriana, ultima parte…

Il bel dipinto che apre quest’ultima parte della narrazione era sulla facciata del Comune, e ben descrive la bellissima atmosfera montana di queste valli, immerse nella realtà di un tempo, ancora con quel sapore di vita genuina, distante dalla logorroica vita delle metropoli. Ed ora vi conduco lungo la via principale per farvi vedere l’essenza del borgo…

Passo sotto il campanile e decido di farvelo vedere meglio attraverso questo scatto verso l’alto che ne mette in evidenza la sua particolarità, fra cui la statua posta sulla punta più alta a dominare e proteggere la valle…

L’ingresso posto lungo la strada assomiglia più ad un portone di un palazzo, non ho ben capito come fosse disposta la chiesa, dato che avevo poco tempo e un sacco di strada da fare, mi sono limitato a scattare al volo questa foto che fa vedere il contrasto fra l’ingresso e le finestre che sembrano di case comuni, sicuramente una prospettiva molto particolare…

Valcanale è una piccola frazione, quindi nulla a che vedere con i borghi ai quali vi ho abituato, ci si va più che altro per partire per delle escursioni, come avevo fatto io in quella giornata. La strada delle macchine è anche quella che taglia il borgo, diventando al contempo la strada principale che sale ripida fino al laghetto che avete visto ieri, dopodiché la strada termina in un parcheggio…

Per chi ama le finestre, eccone una molto singolare, questa da sola potrebbe diventare il simbolo del borgo tanto è bella, con quei fiori che scendono e quelle tendine così curate ed armoniose. Come potete vedere la bellezza se si cerca si trova ovunque, anche in un piccolo gruppo di case…

Chiudo questa narrazione con uno scatto coloratissimo, presso un oratorio è stata creata questa scenografia di nastri colorati che abbracciano letteralmente tutto lo spazio adibito allo sport, forse avevano fatto qualche festa o ne era in programma una, sta di fatto che lo spettacolo dei colori era bello a vedersi, e può degnamente concludere questa giornata di cammino..

Domani come stacco fra le narrazioni ci sarà una foto poesia, vista la voglia di autunno che si respira in giro, posterò un’immagine autunnale degli anni scorsi che introdurrà il testo, poi da mercoledì sera inizierà una nuova spettacolare narrazione, vi porterò di nuovo fra i monti, questa volta per raggiungere il Rifugio Curò e il lago artificiale posto davanti. Durante il tragitto attraverseremo un bellissimo borgo in pietra, insomma la bellezza è qua, dovete solo passare a leggermi…😉👍👍😊

Pubblicità

14 pensieri riguardo “Escursione in Val Seriana, ultima parte…

    1. sì, ho notato che in tutte le località montane i fiori alle finestre sono quasi d’obbligo, e poi sono così belli a vedersi, da soli rendono un borgo ancora più bello. Mi fa piacere che hai apprezzato questi ambienti a te familiari, un caro abbraccio, buona serata…🤗👍😊😉

    1. grazie di cuore per aver apprezzato, mi fa molto piacere accompagnarti in questi viaggi fra le bellezze d’Italia, buona serata, un caro abbraccio…🤗👍😊😉

  1. molto particolare il campanile… sulla cima c è anche la statua dedicata alla Santa… del borgo ? …sembra che dall’alto voglia proteggere quei posti…quei sentieri…quelle montagne…
    è probabile che l’edificio dove c’è la chiesa… venga usato anche per altri scopi… magari c è un’altra entrata e ci sono gli uffici del comune… oppure vengono usati dai ragazzini per il catechismo o l’estate ragazzi… o per qualche associazione di volontariato…
    bellissimo lo scatto con la finestra…ha un’ eleganza tutta sua… una volta chiuse… sembra che il colore marrone delle persiane faccia prevalere il calore familiare…
    grazie infinite per avermi fatto conoscere…anche attraverso il dipinto e i nastri colorati…questa tua escursione montana…🙃⛰️🗻💕
    un abbraccio a te… 😊🙃🤗🥰 e…ti auguro una buona serata… 🌷🍀🌈🌙✨🌃

    1. sapevo che avresti adorato la finestra, ormai ti conosco 😊😉 le tue riflessioni in merito all’edificio potrebbero essere le risposte giuste a quella strana combinazione fra l’ ingresso della chiesa e l’edificio annesso 👍👍👍 mi fa piacere che hai scoperto questo piccolo comune montano attraverso la mia narrazione, un caro abbraccio Cinzia, buona serata…🤗😊😉👍

    1. grazie mille per le tue letture, mi fa piacere che trovi interessanti i miei percorsi fotografici, sempre nuovi come puoi vedere. Buona serata…👍👍😉😊

      1. Anche a te amico mio! Colgo l’occasione per dirti che ho appena sfornato un nuovo post, in cui racconto 2 dei giorni più emozionanti della mia vita… spero che ti piaccia! 🙂

  2. Bellissimo il dipinto in apertura! Quella luce che spunta dietro la montagna è una magia e così il quadro trasmette serenità e pace a chi lo guarda. Molto belle anche le altre immagini e le tue parole. Un abbraccio e buona serata! 😊👏👏👏👏👏👏👏🤗🦋🎇

    1. anche a me aveva trasmetto serenità, è un dipinto che ti entra nel cuore al primo sguardo, infatti appena ci sono passato davanti mi sono fermato a fotografarlo 😊😊😉👍 Grazie come sempre per aver apprezzato il tutto, buona serata, un caro abbraccio..🤗😊😉👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: