Escursione in Val Seriana, 2° parte…

Dopo aver affrontato la parte più dura della salita, raggiungo un altopiano che precede il Rifugio, qua la calma della natura e la distanza da ogni centro abitato, ne fa un paradiso di grande bellezza…

Questa è una delle escursioni più frequentate, c’era davvero un mare di gente verso il Rifugio, dopo di esso invece ho ritrovato la calma assoluta delle montagne, la maggior parte infatti arriva fino al Rifugio e non prosegue oltre….

Sono quasi arrivato dal Rifugio, mi volto indietro per ammirare lo scorcio dei monti alle mie spalle, la vallata dalla quale sono partito non si vede già più, è oltre quegli alberi sul fondo….

Ecco l’arrivo al Rifugio Alpe Corte, è ora di pranzo, c’era già un mare di gente, le voci di tutti gli escursionisti echeggiavano fra i monti, rompendo il silenzio assoluto di quell’angolo di montagna…

Arrivo per mangiare qualcosa nel momento peggiore, non ci sono posti a sedere, mi dicono di attendere, ma io non avevo tempo, volendo poi camminare ancora, quindi decido di prendermi un tagliere di affettati e formaggi e di mangiarlo su una pietra fuori dal Rifugio, non mi siedo neppure, mangio in piedi velocemente per riprendere subito il cammino dopo pochi minuti….

Subito dopo la veloce pausa pranzo, riprendo il cammino, decido di proseguire per un sentiero che indica della malghe in alto e un passo alpino che non ho raggiunto per questioni di tempo, visto che in serata sarei dovuto ancora andare in hotel e sistemare tutte le cose. Rimango subito affascinato da una casetta in alto poco distante dal Rifugio, non so bene che legame abbia con esso, ma vederla così era proprio bella….

A differenza del sentiero che arrivava al Rifugio questo è assolutamente deserto, ritrovo la pace assoluta dei monti, quel contatto con la natura distante dalla società, dal caos frenetico in cui viviamo ogni giorno. Ed è qui che vi porto col resto di questa escursione….

Domani assieme a me esplorerete un bellissimo bosco, v’immergerete nelle sue mille sensazioni, fino ad avvolgervi l’anima nel relax più profondo, vi aspetto come sempre… 😉👍👍😊

Pubblicità

19 pensieri riguardo “Escursione in Val Seriana, 2° parte…

    1. infatti, agosto penso sia il mese peggiore per viverli, a meno di affrontare percorsi meno battuti come ho fatto io nel proseguo di questa escursione che leggerete qua…😊🤗😉 lì il relax era davvero totale..

  1. beh meno male che la maggior parte delle persone si ferma al rifugio! Passeggiare nei boschi in solitudine è un grande piacere e ne gode anche la montagna con tutti i suoi animali… Che begli alberi verdi e che ricchezza di vegetazione! Mi conforta anche vedere quella nebbiolina grigia umida e fresca! Bravo viaggiatore Max complimenti!

    1. la puntata di domani in tal senso ti stupirà per la pace e la bellezza che riesce a trasmettere, v’inviterò anche a prendervi un attimo di relax. Mi fa piacere che hai apprezzato, la pensiamo uguale in fatto di natura e relax…😊😊🤗😉👍

    1. benissimo, mi fa molto piacere, la puntata di domani sarà ancora più rilassante, v’inviterò a prendervi un attimo di puro relax nel proseguo di questa narrazione montana…👍😉🤗😊

  2. è davvero carina la foto con la casetta…
    bellissimi gli scatti con gli alberi… 🌲🌳🤗 si percepisce la loro bellezza verde e marrone…
    ogni passo che si fa in montagna… ci aiuta ad assaporare momenti pieni di natura… di ossigeno… di libertà… di solitudine…
    un abbraccio… 😊😁😘 e…ti auguro una buona serata… 🌷🌱⭐🌙🌈🌃

    1. sono proprio questi momenti che nel post di domani v’inviterò ad abbracciare, proseguiremo il cammino in un bosco e vi farò percepire tutte le sensazioni del momento. Mi fa piacere che hai apprezzato anche l’immagine della casetta, anche a me era piaciuta molto, un caro abbraccio, buonanotte e buona giornata per domani….🤗😉👍😊

    1. grazie di cuore come sempre per aver apprezzato, la puntata di questa sera sarà interamente nel bosco, v’inviterò a prendervi un attimo di relax, un caro abbraccio, buona serata..🤗😉😊👍

  3. Ciao Max
    All’alpe Corte ci sono stata l’anno scorso, una splendida passeggiata tra il bosco e sì molto affollata in agosto, anche con chi fa il circuito in bike. Il bello è entrare nei boschi sopra il rifugio dove la gente non c’è. Anche noi al rifugio non abbiamo potuto sederci ma i prati hanno un fascino particolare mangiando il risotto fatto con mirtilli cucinato dai cuochi del posto.
    Bello davvero!
    Un abbraccio 🥰
    Chiara

    1. anch’io ero poi salito oltre come scritto nel proseguo della narrazione, e lì ho trovato la pace che la montagna sa offrire, mi fa piacere che abbiamo condiviso questa escursione 😊😊😊👍 un caro abbraccio…🤗😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: