I laghi di Fremamorta, 5° parte…

Superata la bastionata rocciosa, dopo aver osservato ancora la bellezza della natura, nelle sue piccole ma incantevoli espressioni, mi appresto ora a risalire una parte importante del sentiero che mi porterà a superare le montagne che all’inizio della narrazione avete visto sullo sfondo delle immagini….

L’ambiente si fa aspro, quasi desertico, si attraversa una pietraia dove il sentiero a tratti si fatica a percepire. Queste pietraie sono create dalle nevi dell’inverno che sciogliendosi portano a valle le rocce sottostanti creando queste distese di pietre, fondi di antichi ghiacciai, ormai scomparsi del tutto….

La salita sembra non finire mai, voltandomi indietro posso vedere il sentiero appena percorso, con tutti quei tornanti stretti che risalgono il vasto ghiaione, il sole di mezzogiorno era implacabile, nonostante l’alta quota il caldo su quelle pietre si sentiva tutto….

Davanti a me trovo altri escursionisti intenti a salire questa ripidissima salita, la fatica era tanta, ma gli scenari attorno a noi erano pronti a stupirci, e presto mi avrebbero regalato altre meravigliose sorprese..

Più si saliva e più dietro a noi si apriva uno scenario fantastico e unico allo stesso tempo. Il punto di partenza del mattino ormai non si vedeva più, qua ero avvolto in un ambiente tipicamente di alta montagna, dove sentieri all’apparenza infiniti, tracciavano confini di silenzio fra radici di pietre e storia…

Mi fermo qualche minuto sotto uno degli ultimi alberi giusto per godere di un po’ d’ombra, prima di riprendere la dura salita. La visione che si apre davanti a me con le fronde a fare da tendine l’ho trovata davvero avvolgente….

Data la fatica immensa per la salita che stavo facendo dal mattino, la montagna che avevo di fronte, con quella punta molto particolare mi sembrava il Cervino. Visioni da caldo si direbbe, ma la fantasia in questo caso ci stava tutta, la sua forma in piccolo riprendeva proprio le sembianze del Cervino…

Con la puntata di domani raggiungeremo i laghi, ed ecco che lo scenario cambierà di nuovo, l’incanto vi sorprenderà, vi consiglio di non mancare…😊😉👍👍 Intanto vi ricordo che su instagram potete seguire giorno per giorno le mie nuove escursioni che sto facendo in questi giorni, delle quali parlerò più avanti…👍👍👍

18 pensieri riguardo “I laghi di Fremamorta, 5° parte…

  1. Una montagna dura da scalare e appunto difficile con tutte quelle pietraie che attraversano il sentiero. Camminare sotto il sole che scotta in montagna ti spella il naso! Quei sentieri a zig zag sembrano sempre lunghissimi per chi deve percorrerli…ma solo perché non si è più abituati a camminare molto.. Bellissime foto Max e posti splendidi! A domani carissimo!

    1. ti posso assicurare che se anche si è abituati a camminare molto quelle salite le senti tutte, oggi sulle Orobie ho fatto un’escursione che per intensità e durata è paragonabile a quella che sto descrivendo, e la fatica c’è stata tutta, ma anche in questo caso gli scenari erano fantastici, ne parlerò più avanti, intanto su instagram ci sono anteprime con reel, storie e immagini, domani ne farò un’altra simile, ancora oltre 1000 metri di dislivello, e sarebbe già la terza di seguito 😊👍👍

    1. grazie mille, sì è stata dura, in questi giorni sto facendo escursioni uguali a questa, quindi le sto sentendo in tempo reale, ma per vedere paesaggi meravigliosi bisogna faticare…😊😊👍😉

  2. sei stato anche sul Cervino?
    io… quando cammino in alta montagna sotto il sole cocente… mi riempio di crema solare… se no divento un’aragosta… 😂😂😂
    che bella la foto con la farfalla… 🦋📷 sembra che si sia messa apposta in posa per Te! 😉🤣
    più si sale… più si percepisce la quiete e il silenzio… e le tante meraviglie di madre natura… che tu ci regali attraverso i tuoi scatti…
    e… naturalmente… un po’ condividiamo anche la fatica di arrivare in cima…
    un Abbraccio… 😘🤗😊🙃 e… ti auguro una bellissima serata… 🌐🌷🍀🌙🌃

    1. no, sul Cervino non ci sono stato, era per dire, perché la vetta che avevo di fronte come forme ne ricordava moltissimo la sua mole, non so se hai presente la sua punta. Grazie per aver apprezzato le varie immagini, si qua più si sale e più si respira aria pura e silenzio, almeno in questi spazi poco frequentati, le gite di questi giorni, che per intensità sono uguali a quella che sto descrivendo sono molto affollate, per via dei Rifugi in quota dove tutti vanno per mangiare 😊😋
      Buona serata, un caro abbraccio 🤗👍😉😊

      1. richiede un’attrezzatura particolare, bisogna partire di notte e solo in alcune giornate, poi quest’anno con i cambiamenti climatici in corso quelle vette sono pericolosissime, c’è rischio di crolli improvvisi. Mi accontento di escursioni meno rischiose ma altrettanto belle 👍👍😊

  3. La salita così era mi ricorda quella che va al lago Nivolet al Gran Paradiso… ma che meraviglia di posti! E quanto deve essere difficile parlarne, senza scadere nell’ovvio! Ma tu sei molto bravo a metterti in armonia coi luoghi, traendone immagini poetiche.
    Grazie

    1. Conosco bene il Nivolet, l’ho fotografato diverse volte, una anche in primavera, con la strada ancora piena di neve, un vero spettacolo. Grazie del commento, mi fa molto piacere che apprezzi queste mie narrazioni, sai tutte le montagne sono belle, ma ognuna sa trasmetterti qualcosa che le altre non hanno, e sono proprio le emozioni che descrivo per voi, giorno dopo giorno…👍😉😊

  4. Bellissima la foto di apertura con il fiore e la farfalla! Comunque piene di suggestioni poetiche anche le altre stupende immagini. Certo che con quelle pietre, dev’essere un percorso piuttosto faticoso, però alla fine c’è il prezioso premio degli spettacoli della natura. 😊👏👏👏👏👏👏👏🤗🦋🌠Un abbraccio e buona serata con notte di stelle cadenti

    1. grazie mille per aver apprezzato le immagini, i sentieri come questi sono molto duri, oggi ne ho percorso uno simile, ma alla fine regalano scenari davvero unici, nel post di questa sera comincerete a vedere i laghi, il vero spettacolo dopo tanta salita…🤗👍😉😊

      1. Certo, più che ricompensata, grazie di condividere con noi tutte queste meraviglie!
        Un caro abbraccio Max 🤗😊😉👍👋

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: