Euroflora, 22° parte…

Siamo entrati all’interno dei Musei di Nervi, qua si trova la pregevole raccolta Frugone, dove osserveremo numerosi lavori, dopo il bellissimo quadro col quale ho aperto questo post, passiamo ad osservare un trittico artistico che andremo poi a vedere da vicino. Ciò che colpisce della prossima immagine è la bellezza incredibile della scultura in primo piano, quel corpo di donna in posizione fetale, sembra quasi osservare i bellissimi fiori posizionati dietro, mentre il dipinto sulla parete sembra voler prendere parte a questo salotto di grande bellezza…..

Andiamo ora a vedere da vicino il dipinto sulla parete, è il ritratto della Signora Carriè, un’opera di Giacomo Grosso del 1860, ciò che ci colpisce è la luce che è stata rappresentata, in puro stile fotografico, con quell’ombra che sembra occultare una parte del viso, per una luce che intuiamo provenire da una finestra sul lato. Anche l’espressività con quell’aria stupita fa di quest’opera una grande pagina di leggiadra bellezza….

La speculare armonia visiva della prossima composizione floreale ci riporta all’interno di Euroflora, per questo elegante connubio fra arte e natura che questi Musei hanno rappresentato durante l’evento….

Ma torniamo ad ammirare da vicino la scultura del corpo femminile. Ecco la sensualità della posa, l’eleganza indiscussa di un corpo che esprime uno stato di confortevole abbandono, in questo sogno che sa di romantico, dove la stessa meraviglia viene espressa dall’armoniosa carnalità espressa dalla muscolatura, tanto reale da sembrare viva….

Il nostro percorso artistico prosegue con l’elegante raffinatezza di questo bacio romantico, passionale e sentito, avvolto in quella misteriosa atmosfera che sa d’altri tempi, e che rende ancora più unica quest’opera singolare…

Ecco un’altra composizione dal profumo floreale farsi strada fra le opere d’arte del Museo, questa ci ricorda un organo, e in qualche modo ci trasmette la meraviglia della musica, potremo chiamarla un organo floreale….

Fiori e incanto li troviamo anche nella prossima opera d’arte, dove la meravigliosa figura femminile ricoperta di fiori, con quello sguardo sbarazzino, ci riporta all’innocenza spensierata della giovinezza, con quella voglia di scoprire il mondo e di farsi ammirare….

Ecco un bell’esempio di rapporto di amicizia fra il cane e la donna, con questo levriero che sembra giocare con lei, quasi a volerla coccolare. La sua posa rilassata, su quel divano, e i vestiti dell’epoca, ci riportano per un attimo in quell’ambiente, quasi a rendere partecipe lo stesso spettatore di quell’attimo di spontanea libertà…

Domani proseguiremo questo viaggio tra fiori e arte, le sorprese come sempre non mancheranno, grazie delle vostre visite, buona domenica a tutti….😊😉👍

Pubblicità

21 pensieri riguardo “Euroflora, 22° parte…

  1. In questo ingresso al museo l’arte e i fiori s’incontrano e vanno a braccetto in una tappa davvero super ricca di cose belle, 🤩. Quadri, composizioni floreali, scultura: tutto è così incantevole da lasciare senza parole. Le canne di bambù sembrano davvero essere fatte per richiamare un organo e sicuramente da questo organo si sprigionano delle profumatissime note, 😉. La prima tappa di questo museo è magnifica, 👍👍👍. Buona domenica Max! Un caro abbraccio, 🤗😘☺️😉.

    1. grazie mille come sempre per aver apprezzato questo percorso, come vedi le sorprese non mancano mai e fra arte e fiori non si sa da che parte guardare, i profumi ve li posso solo descrivere, ma erano ben presenti in queste composizioni 😊 vado subito a scrivere la nuova tappa, un caro abbraccio, buona serata….🤗👍😉😊

      1. Si è circondati dalla bellezza, sia in forma floreale che in forma artistica, 🤩. Eheh, anche se non si riesce a sentire, riesco ad immaginare molto bene il profumo di questi fiori ed è un profumo buonissimo, ☺️. Vado subito a leggere la nuova tappa, 😉. Buona serata e un caro abbraccio anche a te, ☺️😘🤗😉

  2. ho apprezzato i dipinti dell’800 molto belli e si adattano ai fiori posti vicino..particolare l’opera con i bambù verdi che davvero sembrano canne d’organoe l’ultimo dipinto rafffigura una scena a me molto famigliare..io non ho un levriero, ma la mia cagnetta spesso mi assale in quel modo!..buona serata Max e grazie!

    1. che bello, hai trovato anche analogie col tuo ambiente famigliare 😊 mi fa piacere come sempre che hai apprezzato il tutto, grazie di cuore, buona serata, un caro abbraccio..🤗👍😉😊

  3. anche io… sono rimasta colpita dai musei di nervi…
    nell’altra edizione… non li avevo visti…
    il corpo di donna… mi è piaciuto tantissimo… chi l ha scolpita… ha fatto un lavoro eccezionale… ha rispettato ogni sua forma… un omaggio alla sua nudità… un sogno puro ed erotico allo stesso tempo…
    le composizioni floreali molto graziose e originali…
    ogni opera d’ arte regala emozioni diverse…
    la donna con il cane… potrei essere io… con lachy… 🤗🐶 il mio cane è un setter inglese… gli voglio un mondo di bene… anche lui… mi lecca così sulla faccia… 😂😂😂
    caro Max… ti auguro un buon sabato sera… 🙃😊🌷 un bacio… 😘🌙🌌

    1. io li avevo visti anche nella scorsa edizione, e ogni volta rimango rapito dalle varie opere, ci sono quadri che se anche li vedi mille volte riescono sempre a sorprenderti in qualche modo. Mi fa piacere che abbiamo apprezzato l’opera scultorea allo stesso modo, meritava davvero di essere contemplata e apprezzata. Simpatica la tua analogia col cane dell’ultima opera, io non ho mai tenuto animali, essendo poco in casa e abitando in condominio, durante il giorno sarebbero problemi, poi tieni conto che viaggio spesso anche in estate, e preferisco essere libero per il mio stile di vita. Tu magari col giardino hai più alternative per quando non sei in casa.
      Un caro abbraccio, buona serata….🤗👍😉😊

      1. la mia casa ha il giardino…e tanto verde…
        il mio cane è libero… non ti dico i buchi che scava!
        🤣🙃
        quando via qualche giorno… mi devo organizzare… non lo posso lasciare non accudito…

    1. bene, mi fa piacere che seguirai con interesse anche questo percorso artistico, un caro abbraccio, buona serata. grazie come sempre per i tuoi commenti…🤗😉👍😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: