Reggia di Venaria, 15° parte…

Il nostro viaggio nella storia prosegue con queste bellissime rappresentazioni dei cavalli e delle carrozze, passarci accanto sembra quasi reale, ogni dettaglio è stato curato nei minimi particolari, compresi i vestiti del conduttore della carrozza….

Ed ora andiamo a vedere il lussuoso interno di una di queste carrozze, qua sembra davvero di viaggiare in 1° classe. All’epoca i viaggiatori della 1° classe avevano a disposizione queste carrozze, come vedete già all’epoca il piacere del viaggio era garantito per certi personaggi illustri….

L’insieme della carrozza e dei cavalli visto attraverso il prossimo scatto è davvero bello, crea un’atmosfera molto particolare, il viaggio nel tempo è servito, con tanto di manichini ad accompagnare il tutto…

Anche nel prossimo scatto troviamo una carrozza fantastica, stavolta in nero, ho lasciato anche il quadro sullo sfondo che si vedesse bene per accompagnare questa bella composizione….

Sono sicuro che il dipinto vorrete vederlo meglio, e dunque eccovi accontentati, si tratta di un olio su tela raffigurante Maria Adelaide di Savoia. Di questo dipinto mi ha colpito lo sguardo e la luce che illumina il viso, il sorriso mezzo accennato mi fa venire in mente la famosa Gioconda, non so se a voi farà lo stesso effetto….

Ci stiamo recando verso un’altra zona della Reggia molto particolare che scoprirete col post di domani, questo è il cortile interno, notate il vastissimo spazio, qua la grandezza si percepisce in ogni cosa, anche negli spazi esterni che fanno da contorno a questa immensa costruzione….

In un corridoio che separa l’ambiente straordinario che vedrete domani sono esposti diversi quadretti che fanno un po’ di pubblicità alla stessa Reggia, mi ha colpito molto quello che ho deciso di mostrarvi, che ritrae una parte del suo Giardino esterno con una immensa fioritura di girasoli. Peccato che il giorno che ho fatto la visita l’esterno fosse molto diverso, come vedrete successivamente….

Sempre in questo corridoio un altro angolo ci fa vedere come si trovava la Reggia prima che fosse ristrutturata, il degrado era evidente, soltanto un bellissimo e lungo lavoro di restauro ha permesso di farla risplendere come un tempo, proprio come l’avete vista ora in questa visita che state facendo assieme a me…

Il prossimo post v’introdurrà in un ambiente spettacolare, non vi anticipo nulla, lo vedrete con i vostri occhi😊👍😉 Vi aspetto come sempre….

Pubblicità

17 pensieri riguardo “Reggia di Venaria, 15° parte…

  1. i girasoli si mettono sempre alla ricerca del sole… 🤗☀️
    ai giorni nostri costa caro viaggiare in prima classe…
    le carrozze sono molto signorili…
    il dipinto di Maria Adelaide di Savoia… duchessa di Borgogna, delfina di Francia… è molto elegante…
    è vero… la somiglianza con la Monna Lisa si percepisce… qui il sorriso è un pochino più percettibile…
    sì spera che i lavori di restauro… anche essi costati un sacco di soldi… vengano preservati con una costante e corretta manutenzione…
    la reggia di Venaria.. una delle residenze sabaude… grazie ai tuoi occhi… alle tue foto… racconti ed emozioni… è una continua sorpresa…
    buona domenica… a Te… caro Max… 🙃😊🍀
    un bacio… 😘

    1. grazie di cuore per aver apprezzato il tutto, riguardo la manutenzione, penso proprio che sarà costante nel tempo, non si può non curare un simile Patrimonio storico e culturale. Altre sorprese sono pronte nel post che andrò a pubblicare a breve, un caro abbraccio, buona serata…🤗😊😉👍

      1. queste sorprese… le metti dentro l ovetto Kinder?
        🙃😂😂😂
        siamo quasi a Pasqua… sarebbe proprio una bella idea!

  2. I cavalli della carrozza sembrano veri! Bellissimo anche il quadro e tutto il resto. Certo che quella fioritura di girasoli dev’essere una meraviglia da vedere nella sua stagione. Amo i girasoli, beh anche gli altri fiori. Ogni fiore ha la sua particolare bellezza. Aspetto le prossime sorprese. 😊👏👏👏👏👏👏🤗🎇Un abbraccio e buona Domenica pomeriggio!

    1. grazie per aver apprezzato, riguardo i girasoli, non so se nella stagione giusta ci sarà proprio un Giardino come quello della locandina, certo immaginarlo così è un vero tripudio di gioia e allegria. Ad ogni modo io fra un paio di settimane sarò ad Euroflora, e lì di fiori ne vedrò un’infinità, voi lo seguirete qua sul mio blog..😉😊🤗👍

  3. La perfezione nei dettagli con cui sono stati fatti quei cavalli li fa sembrare veri in tutto e per tutto, e non solo delle semplici rappresentazioni: molto molto belli, 👍👍. Ti dirò: se tornassero di moda le carrozze non esiterei un solo istante a farci un giro, 😉. Da piccola, a Lignano Sabbiadoro, ricordo che un giro in carrozza l’ho fatto (certo, niente a che vedere con queste carrozze, 😉) e mi sono divertita tantissimo, ☺️. Il sorriso di Maria Adelaide di Savoia richiama molto quello della Monna Lisa di Da Vinci: discreto, enigmatico… si potrebbe definire la “Monna Lisa piemontese”, 😉? Bellissima anche questa tappa Max, 👍👍👍👍. Non vedo l’ora di leggere quella di stasera, 🙂. Buona domenica e un caro abbraccio, ☺️🤗👋😀.

    1. per turismo spesso organizzano giri in carrozza in diverse località nella stagione estiva, certo magari non sono lussuose come quelle che hai visto qua, ma di sicuro sono originali, direi anche romantiche. Una bella idea andarci in coppia. Grazie di cuore come sempre per condividere le tue emozioni assieme a me tappa dopo tappa. Ora vado a scrivere la prossima con grandi sorprese, un caro abbraccio, buona serata…🤗😊😉👍

      1. Un’esperienza sicuramente da vivere, 😉: per un attimo sembra di fare un salto indietro nel tempo, quando le macchine nemmeno sapevano che cosa fossero e le carrozze erano l’unico mezzo di trasporto, 🙂. Vado subito a leggere la nuova tappa, 😉. Buona serata e un caro abbraccio anche a te, 😉🤗😊👋.

  4. Ciao Max
    che incanto, na dai i cavalli, sembrano veri. Ho dovuto guardare bene ingrandendo la foto.
    E che dire dei girasoli uno spettacolo. Sì hai ragione lo sguardo sembra della Gioconda, spesso sorriso appena accennato. Forse era la posa di quei tempi.
    Grazie, un bellissimo giro anche oggi.
    Un abbraccio e buona domenica delle Palme. 🕊🥰
    Chiara

    1. mi fa piacere che hai apprezzato la bellezza delle immagini, quei girasoli purtroppo li ho visti solo nella locandina, ma fra un paio di settimane sarò ad Euroflora, quindi di fiori ne vedrò fino a stancarmi 😊 voi la seguirete sul mio blog..😉
      Un caro abbraccio, buona serata…🤗😊😉

  5. Io sono un po’ in ritardo oggi..ho fatto un giorno di separazione dal computer, ho preferito starmene all’aperto…..Il recupero dei nostri beni architettonici e storici è davvero un problema per il nostro paese che magari dovrebbe investire di più su questo aspetto!..bellissima la serie delle carrozze..la mia preferita è quella nera che mi dà l’idea di una grossa valigia….Davvero il sorriso di Maria Adelaide assomiglia un poco all’espressione della Gioconda.. Grazie Max per questo tuo viaggio

    1. grazie di cuore per essere passata, tranquilla, la vita all’aria aperta è sempre da preferire, anch’io ieri avevo camminato tutto il giorno e così pure sabato, quando ho fatto una lunga escursione sui monti del ponente ligure, della quale parlerò più in là. Solo alla sera mi dedico al blog.😊 Buona serata, un caro abbraccio…🤗😉👍

      1. io lo uso sempre, anche in vacanza, ogni giorno dell’anno, ma solo alla sera, non durante il giorno perché non sono in casa….😉😊👍👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: