Camminando sulle nuvole, 8° parte…

Fra le nebbie ecco spuntare il Rifugio Argentea, lo vedo apparire davanti a me, tra fantasmi di vento, e ombre fugaci come stagioni della vita. La sua sagoma si staglia netta, facendo volare la fantasia, che qua non trovava più confini….

Sto per entrare nella nebbia, un fiato di gelo mi avvolge, il cielo sembra diventare giallo, i confini si confondono, i sentieri spariscono. Conosco a memoria quelle vie, quindi sono tranquillo, e m’inoltro in questo viaggio surreale….

Ecco l’umidità, i vestiti si bagnano, il fiato si unisce alla nebbia, fra dialoghi di vento, e parentesi di sguardi arresi alla neutralità del paesaggio. Tutto è nuovo, anche il cammino non sembrava più lo stesso….

Sono nel nulla, un pallido raggio di luce perfora la spessa coltre nebbiosa, solo con la mia musica e il vociare dei ricordi percepisco emozioni, sono intense, vibranti, a tratti paurose, ma vive e pulsanti, come battiti scanditi al ritmo dei passi….

Più avanti la nebbia sembra concedere una tregua, sono sulla parte superiore delle nubi, Il Rifugio fa capolino davanti a me, quasi giocando a nascondersi fra le ombre nude del paesaggio. Torno a rivedere il sole, ormai tinto di ocra per il vicino tramonto….

Sipari di silenzio
aprono varchi di luce
fra crisalidi di bellezza
e riflessi di calda malinconia.
La montagna mi abbraccia
mi accarezza
mi sostiene,
sono una vela di luce
su un mare di nebbia….

Domani il viaggio prosegue come sempre, grazie infinite per i bei commenti che mi lasciate ogni giorno….😊👍👍

18 pensieri riguardo “Camminando sulle nuvole, 8° parte…

    1. la montagna sa sempre rapirmi il cuore in ogni stagione dell’anno. La polenta la mangio giusto in montagna, qua di solito meno, in compenso i dolci non mancano mai 😊😋👍🤗

  1. Max paesaggio e intensità delle foto la conosciamo ma ti faccio un applauso per come hai accompagnato il tutto. Una descrizione viva e reale della sensazione, del paesaggio e della nebbia.. persino i vestiti bagnati ho sentito. bravissimo!!

    1. grazie mille, mi fa davvero piacere che ti sia piaciuto il tutto, in questo nuovo anno come avrai visto accompagno le immagini con descrizioni narrative e poetiche, un modo nuovo diciamo di presentare un viaggio, sono contento che venga apprezzato. Grazie ancora, un caro abbraccio 🤗😊😉👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: