Autunno in Valle Antrona, 14° parte…

Salutiamo il gruppo di casette che qua potete ammirare nel bellissimo scenario dell’autunno grazie a questa nuova angolazione prospettica, e ci dirigiamo più avanti alla scoperta di nuove sorprese…

Non molto distante dal gruppo di case che abbiamo appena osservato, ecco un’altra casetta in pietra molto caratteristica affacciata direttamente sul lago, un altro angolo magico che ho il piacere di condividere con voi per farvi sognare qualche attimo di relax…

I colori accesissimi dell’autunno tornano ad essere protagonisti nel prossimo scatto dove questo larice sembra volerci abbagliare con suo colore intensissimo, un altro colpo d’occhio che non poteva sfuggire alla mia attenzione…

Qua il sentiero si riavvicina al lago permettendoci di osservarlo nuovamente da vicino, il contrasto con le tinte autunnali che qua si fanno più scure è sempre in evidenza, e costituisce la vera bellezza di questo tratto di sentiero….

Nell’immagine che avete appena visto c’era anche la particolarità dell’albero verde sulla destra che ho voluto fotografare appositamente per creare un contrasto visivo coinvolgente. Qua ci troviamo nel tratto che conduce alla palazzina della centrale elettrica…

Questa apertura fra la vegetazione ci permette di vedere meglio questa parte di paesaggio, con tanto di riflessi e diga sullo sfondo, che qua potete vedere per gran parte della sua estensione…

Domani vedrete altre immagini spettacolari del lago visto da nuovi punti di osservazione, sarà un’altra puntata emozionante e poetica, vi aspetto, buon inizio di settimana a tutti…😊😉👍

9 pensieri riguardo “Autunno in Valle Antrona, 14° parte…

  1. Non sai, vedendo queste foto, quanto invidio i proprietari della prima e della seconda foto: avere un panorama simile davanti alla propria casa fa venir voglia di avere una casa che si affaccia su questo meraviglioso lago, 🤩. Alzarsi la mattina, aprire le finestre e vedere un panorama simile…Wow, 🤩!, ci metterei subito la firma per vivere in un posto così. La terza e la quarta foto esplodono in un tripudio di colori così vari e bellissimi che descriverli a parole non basterebbero tutti gli aggettivi che possono descrivere tanto splendore… mi limito ad una parola sola ma che racchiude tutte le altre: come direbbero i francesi… merveilleux, 🤩. Nella quinta e nella sesta foto si può ammirare quanto la diga sia estesa ed imponente: mi ricorda molto un’altra diga che da piccola avevo visto insieme ai miei genitori: la diga del lago di Cancano… la stessa imponenza e la stessa solidità. Che viaggio spettacolare che si può vivere, attraverso le tue foto, sera dopo sera, tappa dopo tappa, 🔝. Buona serata Max e buon inizio di settimana. Un caro abbraccio, 🤗.

    1. il Lago di Cancano mi manca nella mia collezione, magari per gli anni a venire metto in programma anche quello. Vivere in quelle casette è bello quando le stagioni sono clementi, già ora con la neve e dovendo affrontare un lungo tratto di sentiero a piedi la vedrei un po’ dura come esperienza. Diciamo che sono quelle residenze che vanno bene per il periodo primaverile ed estivo, al limite inizio autunno, poi troppi disagi, a mio avviso almeno. Il viaggio spettacolare continua, ora vado a scrivere la nuova tappa, un caro abbraccio, buona serata…🤗😉😊👍

      1. Nel frattempo godiamoci questo lago che è altrettanto meraviglioso, 🤩 e chissà quanti altri posti bellissimi visiterai, 🙂. Sì, concordo: ci sono momenti dell’anno in cui vivere in montagna è bellissimo ed altri un pochino meno, 😉. Vado subito a leggere la prossima tappa, ☺️. Buona serata e un caro abbraccio anche a te, 😀🤗.

  2. Ogni tuo scatto è pura bellezza, l’immaginazione si fa quasi realtà, manca solo di percepire la freschezza dei profumi di quei posti magnifici, incontaminati.
    Grazie amico caro di questa meraviglia che ci regali.💞🌲🌲

    1. grazie a te per questa condivisione di emozioni che hai saputo trarre dalla lettura del mio post, è un vero piacere per me avere delle lettrici come te 😊😉👍 un caro abbraccio, buona serata…🤗

  3. adoro quelle casette sul lago che secondo me anche in estate non è troppo trafficato di gente…i colori sono da sogno! L’immagine del larice che si staglia sullo sfondo verdeazzurro è magnifica! Qui si fa una scorpacciata di colori e amenità che ci restano negli occhi durante la giornata grigia di nebbie… belle cose Max e grazie!

    1. diciamo che rispetto ad altre località turistiche qua anche in estate non c’è proprio quella ressa da non poter camminare, ma di gente qua d’estate ne passa parecchia, rispetto alla stagione che ho fotografato, nella quale ero l’unico escursionista in tutta la valle. I colori non sono ancora finiti 😉 vedrai più avanti, un caro abbraccio, buona serata..🤗😊

    1. almeno questa bella cosa riesco a portarla avanti bene, sono soddisfatto e so di poter regalare un po’ di serenità a chi cerca un attimo di distrazione dallo stress quotidiano. 😊 Un caro abbraccio, buona serata…🤗😉👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: