Autunno in Valle Antrona, 3° parte…

Percorrendo il giro del Lago di Antrona ecco una costruzione molto particolare che rompe il fitto del bosco e allo stesso tempo crea una prospettiva nuova all’ambiente montano. Le mura abbastanza spesse e il tipo di struttura ricordano quelle di un forte…

Subito sotto trovo delle panche da pic nic apparecchiate d’autunno, uno spettacolo da lasciarmi senza parole che mi ha ispirato dei versi..

“Ricami di vita
sfogliano pagine di silenzio
su tavole d’autunno.
Malinconici riflessi
vivono d’eternità
nel lento cammino
di una luce calante
che schiude sillabe d’amore
tra carezze di ricordi….”

Geometrie di pura bellezza
regalavano incanto
nell’effimero confine
di una lacrima di vento
posata sul lago…

Noi fotografi siamo sempre alla ricerca di quella perfezione che ci lasci soddisfatti dei nostri lavori. Spesso conoscere in anticipo il tempo che si troverà su una determinata località risulta fondamentale, ma non c’è solo quello da tenere a mente, ma anche l’inclinazione del sole, le ombre delle montagne in base alle stagioni, insomma trovare il momento migliore non sempre è possibile, ma quando lo si ottiene, come in questo caso, la soddisfazione è altissima!…

L’autunno oltre ai riflessi dei laghi può esprimere la propria bellezza anche nell’umiltà delle piccole cose, ad esempio avete mai osservato una foglia da molto vicino? Camminavo lungo la sponda del lago, e passando tra gli alberi ho deciso di concentrarmi sulle foglie, ne è uscito uno scatto per certi versi banale, ma interessante dal punto di vista della trasformazione vegetativa….

Poco più avanti ecco una casetta magica, ricorda quella delle fiabe che ci raccontavano nei primi anni di vita, avete presente Biancaneve e i 7 Nani? Ecco per certi versi lo scenario in cui è racchiusa mi fece venire in mente una favola d’altri tempi..

Domani proseguiremo il cammino, oltre ad altre prospettive del lago osserverete una piccola cascata che alimenta il lago, col suo effetto seta ottenuto con tempi lunghi, insomma non potete mancare neppure domani…😉😊👍

21 pensieri riguardo “Autunno in Valle Antrona, 3° parte…

  1. un’altra narrazione poetica molto suggestiva! la simmetria dei riflessi nell’acqua è quasi una perfezione e i colori in certe foto danno l’impressione di essere dei dipinti come nell’ultima foto con la casetta…Un paesaggio naturale o quasi che ci rasserena…Grazie Max e un abbraccio!

    1. certi paesaggi hanno il potere di rasserenarci solo osservandoli, è quello che sto facevo io trasmettendovi la meraviglia di quegli attimi di ottobre. Grazie come sempre per i tuoi bellissimi apprezzamenti, un caro abbraccio, buona serata..🤗😉👍

  2. Ciao Max
    che meraviglia ad ogni foto!!! Come ti dicevo, ci sono stata da bambina ma come sai si pensa più a giocare che a osservare a quella età. Oggi qui da te, mi godo appieno le tue foto.🥰
    Grazie per queste meraviglie di poesie complimenti👏👏👏
    Buona serata
    Chiara

    1. eh già, da piccoli non apprezziamo la bellezza della natura, dei paesaggi, si pensa solo a divertirsi, poi col crescere degli anni ci accorgiamo della bellezza che abbiamo attorno e quasi non capiamo come abbiamo fatto a non innamorarcene prima. Grazie dei commenti, un caro abbraccio, buona serata…🤗😉😊

  3. Nella prima foto ci si aspetta quasi di veder uscire dei soldati che, pronti a difendere il loro forte, si danno battaglia contro il nemico che è venuto ad invadere il loro territorio e a fine battaglia si siedono, stanchi ma felici d’aver vinto la battaglia, su quelle panche a ristorarsi, godendosi la vista di quel bellissimo lago. Nella seconda foto, vista da quell’angolazione, la panchina da picnic assomiglia molto al trampolino di una piscina affacciata sulle montagne. Con una vista così farsi un tuffo in quelle acque così limpide e cristalline sarebbe veramente un sogno, 🤩! Quanta bellezza si sprigiona dalla terza e dalla quarta foto, 😍😍: sono quel genere di paesaggi che ti fanno venir voglia di prendere uno zaino, un paio di scarpe comode e immergerti, sia da soli ma anche in compagnia, tra gli incanti di questi posti e godersi il canto degli uccellini, il fruscio del vento tra le foglie, lo sciabordio dell’acqua che s’infrange sulla riva… La quinta foto non è affatto banale: curiosa, diversa dalle solite ma banale no. A un primo sguardo ho pensato che fossero tante formichine che passeggiassero tranquille e beate su quelle foglie ma dopo aver letto anche il pezzo di narrazione ho notato cui quanto sia mutevole la Natura e di quanto passino veloci le stagioni: è estate, fa caldo e poi, voilà! ecco arrivare l’autunno che muta gli alberi, cambia i colori e inizia il lungo letargo per alcuni animali. È davvero molto carina la casetta dell’ultima foto: piccolina, intima e che come dici bene tu dà davvero l’idea di essere dentro ad una delle favole che ci leggevano quando eravamo bambini. Davvero deliziosa, 🤩. Bellissima tappa Max e complimenti anche per i versi che crei ed abbini in modo davvero armonioso alle foto che scatti, 👏👏👏. Buona serata e un caro abbraccio, 🤗.

    1. grazie mille per le tue emozionanti letture, questo posto è stata una sorpresa in tutto, dal clima che ho trovato, alla vegetazione che era nel suo momento migliore quando ho scattato quelle immagini. Riguardo il tuffo nel lago, con 3°C che c’erano quella mattina dubito che ne avresti avuto voglia 😁😁 ad ogni modo lo scenario è unico…
      Buona serata, un caro abbraccio 🤗😉👍👍

      1. Eh sì: la Natura sa sempre regalare delle grandi sorprese, ☺️. Beh, mi sa che con appena tre gradi si rischiava di fare la fine di Leonardo Di Caprio in “Titanic”, 😁😁. I tuffi meglio rimandarli e godersi una bellissima vista avvolti dal calore del proprio giubbotto, 😉. Buona serata e un caro abbraccio anche a te, 🤗.

  4. Max il secondo scatto è una poesia!
    Quello della foglia non è banale, in natura nulla è banale. Non sai quanto adoro io guardare anche le più piccole foglie, bacche, radici che incontro nelle mie passeggiate, non c’è mai nulla di uguale.

    1. proprio così, nella natura ogni attimo che osserviamo, ogni minimo particolare, sa regalarci qualcosa, e da ogni immagine sappiamo sempre trarne delle piacevoli emozioni.
      Grazie del commento, un caro abbraccio, buona serata…🤗😉👍

    1. proprio così, qua l’incanto è il vero protagonista, non saremo in quegli scenari americani che ci fai vedere sul tuo blog, ma comunque quanto a bellezza questa vallata ne ha da offrire moltissima…😉👍😊

  5. Le tue foto non hanno niente da invidiare a certi “poster” .. sono proprio quadri fotografici! Sempre viaggi sereni e poetici! Ciao Max!

    1. certe immagini si prestano molto bene a questo scopo, pensa che in casa mia ho appeso un sacco di cornici formato 20 per 30 con alcune delle mie immagini migliori, la mia casa è piena di fotografie 😊 grazie mille come sempre per i tuoi apprezzamenti, un caro abbraccio, buona serata….🤗😉👍😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: