La Fortezza di Sarzanello, 11° parte…

Questa è la finestra del torrione principale che avete osservato dall’esterno alcuni post fa, vederla dall’interno ci offre altre riflessioni. Immaginiamo gli uomini seduti su quelle panche, la luce naturale era l’unica fonte luminosa, da lì potevano anche tenere sotto controllo l’esterno della Fortezza e ricevere eventuali ordini dalle vedette disposte lungo il perimetro del Forte, nelle varie torrette che vedremo anche dopo dall’alto….

Esploriamo altri ambienti, l’atmosfera è nuda, non ci sono oggetti, solo finestrelle che fanno percepire la presenza di piccola stanze, qualche ripostiglio e delle altre aperture che conducono ad altrettante stanze, ce ne sono moltissime lungo il perimetro del forte….

Passiamo ad un’altra stanza, questa è molto più ampia, un cartellone ci fa capire dove ci troviamo, siamo nella “caminata” una grande sala riscaldata da un camino dove si tenevano le riunioni importanti, dove ci si riuniva per discutere le varie mosse, e dove si ricevevano le persone di alto livello che venivano da fuori, era un po’ il cuore della fortezza….

Stiamo salendo verso il torrione principale, la parte più alta di tutta la Fortezza, da qui possiamo ammirare il particolare di una delle torrette e il tetto di una delle torri della Fortezza. Da questa prospettiva vi faccio ammirare anche il bel paesaggio alle spalle che in qualche modo sembra fondersi con il luogo nel quale ci troviamo…

Ora vi faccio ammirare una prospettiva che ancora non avete visto, proprio da questa torre principale. Davanti a noi si estende un paesaggio che per via dei cipressi accanto al gruppo di case ci ricorda un po’ la Toscana, che fra le altre cose comincia a pochi km da qui, visto che questo territorio è sul confine della Liguria. E in lontananza potete scorgere la vasta apertura sul mare verso l’alta Toscana. Come potete notare le sorprese nel mio blog non mancano mai! 😉

Vi starete chiedendo da dove ho scattato le immagini che avete appena visto. Ecco, ci troviamo all’interno del torrione principale, sotto quelle finestre ci sono i bei particolari che avete visto nei precedenti post. Stiamo facendo il giro della torre, percorrendo questo bel camminamento coperto….

Domani proseguiremo questo giro, le immagini particolari non mancheranno, come le suggestive visioni attraverso le varie aperture delle mura, quindi come sempre vi aspetto domani per regalarvi nuove emozioni….😉👍

10 pensieri riguardo “La Fortezza di Sarzanello, 11° parte…

  1. mi piace molto il camminamento coperto dal soffitto in legno…e si comprende anche l’ampia visuale che aveva questo torrione. Una fortezza indiscutibilmente sicura e probabilmente collegata ad altri sistemi difensivi del territorio. Insomma un controllo amplissimo fino al mare! grazie Max! davvero straordinaria questa visita!

    1. questa fortezza era collegata visivamente a quella di Firmafede, presente a Sarzana, ma da qua si potevano osservare un’infinità di territori, dalle montagne fino al mare, un posto strategico non c’è che dire. Grazie per apprezzare, mi fa molto piacere. Un caro abbraccio, buona serata…🤗😉

  2. Max la tua compagnia è sempre una finestra di aria e pace nelle giornate frenetiche. questi viaggi aprono i pensieri! grazie mille.

    1. grazie come sempre per la tua gentile presenza, è sempre un piacere leggere i tuoi commenti. Le giornate frenetiche purtroppo sono all’ordine del giorno, per questo cerco di creare percorsi che in qualche modo distraggano dallo stress quotidiano…🤗😊😉👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: