Pienza, 6° parte…

Amo i borghi quando puoi vederli nei loro angoli puri, senza l’ingombro delle persone, cosa che d’estate è sempre molto difficile. Per questo spesso scelgo di scattare attorno alle ore di pranzo quando in giro spesso c’è meno gente…

Solo così riesci a percepire l’anima di un luogo, il suo apparente silenzio, il suo muto origliare, tra quel vedi e non vedi, tra quelle finestre che sembrano ascoltare tutto, anche i tuoi passi, e quei portoni che sembrano aprirsi per la curiosità del tuo passare…

E poi ci sono quelle piazzette che sembrano set teatrali, ti aspetti l’uscita del regista che coordina le comparse, detta le scene, le inquadrature, i giochi di luci. Tutto sa di magico nella bellezza del suo apparire…

Tutto era immobile
ero come un’attore
sul proscenio di un dialogo,
un ballerino di parole
che danzava sulle righe di un’emozione
appesa ai fili del tempo…

Esco dalle vie silenziose ed entro nel caos del mondo, ecco la folla, i vari dialetti, le urla di bambini chiassosi, i bisbigli degli amanti, il muto estraniarsi delle gioventù rapita dai suoi pensieri, dalle sue note musicali…

Attraverso portoni che sanno di storia
la campagna è là
oltre il sussurro di un’emozione
posata nell’abbraccio dell’estate,
oltre il canto del vento
che soffia dalle entrate,
oltre il giaciglio nudo
di un apostrofo di ieri…

Vi aspetto come sempre domani per proseguire il viaggio, grazie dei vostri commenti e delle vostre visite, oggi ho visto altri posti meravigliosi delle Marche, ora sarò un paio di giorni nella mia Liguria, poi ripartirò per nuove mete…👍😊😉

21 pensieri riguardo “Pienza, 6° parte…

    1. sì, è vero, anche quello è un bel momento, ad ogni modo certi borghi li ho trovati vuoti anche nelle ore centrali, soprattutto quelli meno conosciuti..👍😉

      1. Ahimè, questo è vero. Quanti borghi deliziosi totalmente sconosciuti… un po’ questo li preserva dal turismo di massa e dai problemi connessi, però tanti bei posticini meriterebbero maggiore attenzione

  1. ma allora tu viaggi di professione! Anche oggi hai reso giusta attenzione a luoghi meravigliosi…le tue descrizioni poi ci permettono di passergiarvi dentro con lentezza e con armonia! Grazie Max che belle cose!!!! buon viaggio!

    1. magari! Ad ogni modo mi viene spontaneo, pensa che spesso chi mi vede in giro intento nei miei servizi pensa davvero che lo faccia di mestiere, e qualche volta lo lascio credere. Grazie mille della tua attenzione, un caro abbraccio 🤗😉👍

    1. sul fattore automobili e persone ci sarebbe da parlarne per sempre, purtroppo sono ovunque, spesso posteggiate anche davanti a siti storici e monumenti, non puoi fare a meno di inserirle nelle immagini….🙄
      Grazie per aver apprezzato..😉🤗👍

    1. sì, è vero, creano un senso d’intimità che ce li fa amare ancora di più. Poi certi scorci sono davvero ricchi di emozioni. Un caro abbraccio, buona serata anche a te e buona domenica 🤗😉😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: