Da Passo Forcella a Passo del Bozale, 2° parte…

Dopo una ripida salita eccomi avvolto nel verde più puro, una vera foresta che attraverso godendomi un po’ il fresco, visto che già stavo sudando parecchio per la salita al sole appena conclusa. Il sentierino come vedete ha un sapore fantasy..

Sa un po’ di “signore degli anelli” questo bosco, non trovate? Sarà il mistero di sapere cosa si nasconde dopo ogni singola curva, sarà la vegetazione fittissima e quel cantare degli uccellini che sembra non trovare confini, sta di fatto che questi boschi sanno di magia…

In alcuni tratti il sentiero esce dal bosco e si affaccia su panorami che sanno d’altri tempi, tanto è la purezza del verde, e quella solitudine che qui si apprezza ad ogni sguardo, ad ogni singolo passo…

Se qualcuno vi parlasse della Liguria e vedesse questi panorami, direbbe “Ho sbagliato Regione?!” Infatti sembra incredibile che alle spalle di località balneari prese d’assalto esistano posti tanto sconfinati, quanto puri e incontaminati, eppure le due facce della mia Regione sono anche queste. Quando vedete i tramonti d’inverno vedete la parte costiera, durante l’estate se possibile vi faccio conoscere la parte montana…

Dopo i vasti panorami torniamo ad immergerci nelle foreste della Val D’Aveto, un Parco che oltre all’alta via presenta un’infinità di sentieri, molti sono ad anello, quindi si può fare un giro completo senza mai ripassare nello stesso punto. Molti li ho già percorsi, uno lo farò in queste vacanze…

La cosa che più mi affascina dell’inizio dell’estate è quel colore straordinario della vegetazione, un verde così intenso che quasi ti abbaglia con la sua intensità. Già in questo periodo le tinte non sono più le stesse, i campi cominciano ad ingiallire, lo stesso paesaggio assume nuove prospettive…

Domani proseguiremo questo percorso, torneremo ad ammirare i panorami e sarete di nuovo immersi nella meraviglia più pura. Vi scriverò dalla vacanza, quindi se posterò più tardi sarà per quello. Da domani infatti inizio il mio lungo tour fotografico, inizierò con la Val Gesso, farà escursioni lunghissime, anche di 7 ore, e vedrò laghi e paesaggi a non finire. Poi nel tempo vedrete anche queste escursioni…seguitemi su instagram per le anteprime giorno dopo giorno…👍😉😊

8 pensieri riguardo “Da Passo Forcella a Passo del Bozale, 2° parte…

  1. che boschi!! immagino la frescura tra quel fogliame! Davvero non immaginavo una regione con così tante montagne, qui lo sguardo si perde molto lontano ed èuna vista bellissima…Bravo Max e grazie per le tue escursioni!!!

    1. ci sono posti della mia Regione che se uno non te li fa vedere non penseresti neppure che esistano, tanto è ricca di paesaggi la mia Liguria. Quello che vedi in questa escursione è solo una briciola di tutto quello che c’è da vedere, grazie come sempre per apprezzare…👍😊🤗

    1. bene, ho colto nel segno 😊 mi fa piacere che apprezzi, di verde ne sono immerso, ho appena iniziato a camminare per le nuove mete estive, vedrai che spettacoli!!!! ☺🤗👍😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: