Viaggio nella lavanda, ultima parte…

Prati, strade e campi, un intreccio di bellezza che ci porta verso la conclusione di questa bellissima escursione, che avete apprezzato in moltissimi. Spero che anche le prossime siano così interessanti ai vostri occhi…

La prossima immagine sintetizza molto bene il legame fra il borgo di Sale San Giovanni e la lavanda, un connubio racchiuso in questa essenza di colori, fragranze, percezioni….

Confini di colori
s’intrecciano fra campi profumati
vestiti a festa
per giorni d’estate.
Tutto è luce
armonia,
freschezza
anche la vita qua
sembra più bella….

Mi nutro di bellezza
in questi giorni di grano,
in queste danze di vento
che spettinano i pensieri,
confusi estratti di gioventù
vestiti a festa
davanti al portone
di un abbraccio di sole.

In lontananza un grosso temporale estivo stava avanzando verso le pianure, nel silenzio assoluto della campagna si udivano tuoni lontani echeggiare in sordi richiami…

Forti raffiche di vento spazzavano i prati, correvano lungo confini di calore verso richiami di pioggia. Tutto era mutevole, fragile e bello, indefinito e selvaggio, come una danza di libertà avvolta da ricami di puro piacere….

Ti amerò su letti di fieno
quando il canto dell’estate
ruberà la tua bellezza
al richiamo della sera.
Trasporterò il tuo profumo
oltre il sipario di un bacio
vestendomi di vita
prima che che la notte
rubi una stella al cielo
per posarla sul tuo cuore …

Siamo giunti al termine, è stata una lunga escursione, ma dai vostri gradimenti direi che è stata anche molto piacevole. Domani per 2 post racconterò un lontano viaggio in Provenza fatto nel 2011, sarà un piccolo confronto tra due paesaggi molto simili fra loro colti nello stesso periodo dell’anno. Ma non solo, vi farò vedere bellissime gole, bellissimi laghi e la sintesi dei tipici borghi di Provenza. Siete pronti per partire di nuovo? Vi aspetto domani qua, sul mio blog di viaggi e relax…😊👍😉

22 pensieri riguardo “Viaggio nella lavanda, ultima parte…

  1. uno degli aspetti che più affascinano in questo viaggio nella lavanda sono le strisce di colori che s’avvicendano nei paesaggi e a volte sembrano quadri astratti con fasce orizzontali… Tu poi sei un poeta ispirato al massimo: è la bellezza dei paesaggi che ti fa uscir parole dalla penna?..buona serata Maxi e grazie!

    1. sicuramente la bellezza dei paesaggi aiuta ad aumentare la mia creatività, quando cammino per monti mi vengono in mente versi bellissimi, alcuni poi li ricordi e li scrivo nelle narrazioni, altri li creo sul momento. Avevano colpito molto anche a me le fasce di colori, tanto che le ho citate anche nella poesia. Grazie come sempre per apprezzare…😉🤗

  2. Anche le cose belle, come questo viaggio, prima o poi hanno la loro fine è immancabilmente c’è un pochino di tristezza, proprio come quando si avvicina l’ultimo giorno di vacanza. Ma la prospettiva di un mini viaggio in Provenza fa tornare subito il sorriso, 😀. Sono curiosa di scoprire quali sono le meraviglie che ci farai scoprire in questo viaggio. Quest’ultima tappa è il degno finale di uno stupendo viaggio al profumo di lavanda, 🤩. Poesia bellissima e le foto di questi campi rimarranno un bel ricordo di un viaggio virtuale ma che è come esserci, allo stesso tempo, in prima persona, 🙂. Buona serata Max, 😘🤗.

    1. proprio così, con me i viaggi è come se li faceste in prima persona, tranquilla, qua viaggerete tutto l’anno, nessun giorno escluso, quindi alla malinconia per la fine di un viaggio si aggiungerà la sorpresa di scoprire quanto sarà bello il successivo. 😉 Stasera inizia una mini narrazione romanzata sul mio viaggio in Provenza, solo 2 puntate…👍

      1. Natale, Pasqua e tutte le festività incluse: che belli i viaggi che durano 365 giorni l’anno,🤩. Corro subito a leggere la prima puntata.
        P..S: ho notato che hai cambiato la tua foto nel post: complimenti, sei davvero venuto bene. Sei fotogenico. 😊

  3. Max ci hai decisamente deliziato e viziato. Una bella, ricca e sonora narrazione. sarà interessante il confronto con un paesaggio analogo ma diverso.. Non vedo l’ora di ripartire. un abbraccio!

    1. sì, saranno due paesaggi molto diversi, quello è da sempre il protagonista indiscusso, il nostro in qualche modo è un’imitazione, seppur ben riuscita. Queste due puntate le farò in stile romanzato, un’altra delle tante novità che posso inserire nel blog….🤗😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: