Viaggio nella lavanda, 9° parte…

Di profumati pensieri
colmerò i tuoi sogni
vellutate carezze d’estate
pronte per essere posate
sul grembo della tua bellezza.
Fiorirò fra i tuoi silenzi
quando le parole lasceranno posto ai baci
frugali essenze di vanità
fra cerimonie di bontà..

Dal punto in cui mi trovavo col teleobiettivo riesco a vedere per intero il borgo di Sale San Giovanni, dal quale siamo partiti e nel quale torneremo a fine itinerario. Si scorgono molto bene i due campanili, e l’imponenza del Castello che domina tutto il paesaggio, e che qua sembra cullarsi nel verde del paesaggio…

Il cammino prosegue, sono avvolto dalla fitta vegetazione, l’ondeggiare dell’erba mossa dal vento sembra accarezzarmi. Qua e là spuntano dei fiori, in lontananza torna a farsi vedere l’inconfondibile viola della lavanda….

Col teleobiettivo dal punto in cui mi trovo riesco già a cogliere i prossimi campi di lavanda che vedremo in seguito. Lo spettacolo era unico, e ancora dovevo vederlo da vicino, ma non avevo fretta, avevo una giornata per camminare e osservare ogni singolo particolare del paesaggio….

Il sentiero attraversa un tratto di provinciale, qua scorgo delle magnifiche case, con tanto di spettacolo floreale davanti. Qua l’opera dell’uomo e la meraviglia della natura vanno a braccetto, offrendo attimi di relax anche solo a chi osserva quel panorama….

Lungo la strada altre case, altre cascine, mi regalano emozioni. Il sapore della vita nella natura, fatto di piccole cose, semplici e genuine, mi fanno dimenticare l’infinito stress della vita nelle metropoli, avvolte dall’afa e da quel traffico che non concede pause….

Certi balconi fioriti poi sono delle vere poesie. Davanti all’entrata di una casa ecco uno spettacolo che mi fa esclamare dalla meraviglia. Qua il mio animo romantico dedicherebbe dei bellissimi versi d’amore ad una bella fanciulla. La scenografia c’è tutta…😊

Domani si prosegue, per chi ama i girasoli domani ne vedrete uno, accompagnato da una mia poesia, poi saranno le sfumature dei prati a regalarvi emozioni, sono sicuro che non mancherete, vi aspetto! 😊😉👍

10 pensieri riguardo “Viaggio nella lavanda, 9° parte…

  1. La tappa di questa sera è davvero spettacolare, 🤩. Le parole della poesia sono già un invito a lasciarsi accompagnare in questo viaggio che diventa giorno dopo giorno sempre più interessante. Bellissimo il borgo che sembra un piccolo tesoro abbracciato da tutti quegli alberi che sembrano volerlo proteggere ma che allo stesso tempo permette di essere ammirato. Il prato invoglia farsi una bella corsa a perdifiato per poi sdraiarsi e ammirare l’azzurro del cielo. Quel campo di lavanda sembra quasi un’onda viola (l’effetto ottico è molto simile ad un’onda del mare, 😉) che sembra quasi un’onda che sfiora un “bagnasciuga” fatto d’erba. Le case sono davvero molto carine e tutti quei fiori danno un grande senso d’allegria e di gioia piena di colori e profumi.

    1. che bello leggere i tuo commenti, sai entrare nelle emozioni con autenticità e naturalezza, voi donne in questo siete molto speciali 😉😊 riguardo i prati di lavanda, sì, assomigliano ad un’onda, questa sensazione la percepisco in tutti i terreni collinari della nostra Penisola, altri simili li vedrai nel post di stasera. Grazie per aver apprezzato anche i miei versi, buona serata, un caro abbraccio 😊🤗

      1. Grazie, ☺️. Di grande ispirazione per esprimere tutte queste emozioni sono anche le bellissime foto che scatti e le parole che usi per descriverle. Poi il resto vien da sé, 😉. Vado subito ad immergermi nella nuova tappa di questo viaggio da sogno. Un mega abbraccio, 🤗. Buona serata anche a te, 😀.

    1. la vera bellezza dell’Italia sono i borghi, le colline, le montagne, i laghi, le coste, tutto insomma, tranne le bollenti metropoli, soprattutto in estate, negli altri periodi dell’anno ci stanno anche quelle…😊👍😉

  2. non oso nemmeno immaginare la sensazione provata tra tanto colore, profumi e luce.. sono quelle situazioni in cui vai in uno stato quasi sognante e riesci sempre molto bene a rendere l’idea e la poesia ^^ Uhù… ho letto girasole :-O ahahhahaahah un abbraccio!

    1. ne vedrai uno nel post di stasera, devi sapere che passando accanto ad una delle tante ville, avevano messo dei girasoli sulla recinzione, un ornamento decisamente particolare, ne ho colto uno da vicino per rendere la narrazione floreale ancora più viva. Grazie mille come sempre per apprezzare, sai quanto adoro creare post che ti coinvolgono al 100% 😊👍😉🤗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: