Viaggio nella lavanda, 7° parte…

Stiamo per attraversare un punto magico, l’arboreto Prandi dove nel corso dei decenni sono stati impiantati alberi di ogni specie, provenienti da molte parti del mondo. Specie assai diverse fra loro che convivono nella foresta che stiamo per attraversare. Venite con me e preparatevi ad emozionarvi….

La calma è con me, ci sono uccellini che cantano ovunque, un concerto degno di una foresta dell’Amazzonia. Sul lato sinistro del sentiero scorre un piccolo corso d’acqua, è nascosto tra la fitta vegetazione, ma lo scorrere dell’acqua si percepisce bene e fa da sfondo al mio cammino….

All’interno di questo bosco, lungo il sentiero che stiamo percorrendo hanno posizionato anche degli attrezzi per fare ginnastica, il famoso percorso vita. Anche in altre parti del Piemonte ho incontrato questo tipo di percorsi. L’armonia della natura e della nostra mente è anche sottolineata dal nome di quel percorso…

Mi sentivo un piccolo uomo di fronte ad una natura immensa, quegli alberi davanti a me sembravano toccare il cielo, erano alti almeno 30 metri, con un singolo scatto non riuscivo neppure a fotografarli tutti. Il sapore tipico del sottobosco mi avvolgeva, la natura mi amava….

Il sentiero qua sale molto rapidamente, in un attimo ci troviamo in un ambiente completamente diverso, qua è come essere in alta montagna, su un sentiero dolomitico. Enormi conifere accompagnano il mio cammino ai lati della strada, il profumo della resina prende il sopravvento, l’ombra impedisce al gran caldo di giungere fino al suolo…

La strada prosegue passando davanti alla casa colonica Prandi, quella che da il nome a questa riserva naturale che stiamo attraversando. All’ombra fittissima del bosco si contrappone la luce intensa delle zone soleggiate, si rimane quasi abbagliati quando si esce dal bosco…

Quella casa immersa nei boschi mi creava una sensazione particolare, per un attimo la mia mente correva ai tempi della prima giovinezza, da bambino durante un paio di estati andavo in una colonia estiva nei pressi di Aulla. Anche in quel caso eravamo nei boschi. Con gli altri bambini e gli educatori andavamo nei boschi a raccogliere la legna, e facevamo giochi di vario genere….

Domani proseguiremo questo viaggio favoloso fra verde ed emozioni, vedrete anche un fiore bellissimo che accompagnerò con una mia poesia. Vi aspetto come sempre…👍😉😊

18 pensieri riguardo “Viaggio nella lavanda, 7° parte…

    1. e che grazie a questa esperienza di narrazione virtuale riesco a farvi rivivere assieme a me, giusto per regalarvi qualche attimo di relax. 😊 Grazie del commento..😉

  1. Che idea stupenda, un bosco fatto con alberi di diversa provenienza! Immagino i profumi che vengono da tutto il mondo! Un bosco così è veramente speciale! Tu Max sei un narratore d eccezione! Grazie e buona serata

    1. grazie mille come sempre, mi fa piacere farvi conoscere queste bellissime realtà della nostra Italia, ogni luogo speciale richiede una narrazione speciale, ed io sono qua per questo.. 😉😊🤗

    1. magia verde che vi faccio rivivere attraverso le emozioni del mio narrare, tra versi di poesia, e descrizioni di attimi. Grazie del commento, un caro abbraccio 🤗😊😉

  2. Dev’essere uno spettacolo davvero unico godere della vista di vari alberi che provengono da tante parti del mondo, ognuno con le sue caratteristiche, le sue forme e le sue piccole particolarità che li contraddistinguono, 🤩. Ammirarli dal vivo, e non solo attraverso qualche documentario che si vede in tv, ti fa sentire parte di qualcosa di grande, di immenso e che è chiamato Natura. Quanta bellezza, quanta meraviglia, quanto incanto possono sprigionare dei “semplici” (ma semplici non lo sono affatto) alberi e il sentiero che attraversa il bosco sembra fatto proprio per immergersi in un luogo di grande pace e tranquillità, dove camminare senza pensieri e solo con la voglia di godere appieno di quello che ci circonda. Questo viaggio diventa post dopo post sempre più interessante. Buona serata Max. 🤗😘

    1. mi fa molto piacere, vedrai che saranno decine le emozioni che proverai passo dopo passo durante questo sentiero, dopo il bosco ci saranno panorami, poi ancora lavanda, poi altri boschi, e di nuovo lavanda. Emozioni a non finire, un caro abbraccio. Buona serata 🤗😉👍

  3. Ed eccolo! il mio verde! Esattamente ciò di cui vado alla ricerca così tanto da aver dipinto mezza casa, così 😀
    la parte della descrizione “Amazzonia” è stata davvero coinvolgente! Sempre gradevole camminare con te!

    1. camminare nel verde è rigenerante, ne parlerò stasera, anch’io amo il verde, infatti ogni wek end invece che andare al mare vado a camminare sui monti della mia Regione..😊👍🤗😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: