S. Quirico D’Orcia, 5° parte…

Miei cari viaggiatori, oggi mettetevi comodi che vi faccio osservare arte d’altri tempi, cominciamo da questo particolare mica da poco. Provate ad immaginare con gli attrezzi dell’epoca cosa voleva dire creare simili opere! Le maestranze dell’epoca aveva i cosiddetti attributi giusti 😉

E quello che avete appena visto ancora è niente, andremo ad osservare particolari sempre più interessanti e difficili da realizzare. Questa prima visione d’insieme vi offre altri spunti di grande bellezza nel suo armonico insieme…

Dopo aver guardato l’opera nel suo insieme, cominciamo ad avvicinarci per osservare quei dettagli che volevano fossero apprezzati dai fedeli e dai turisti di passaggio. La spettacolare visione di questa porta lascia già senza parole, anche per il gioco di sguardi che si viene a creare tra le figure…

Ma è osservando da vicini i vari dettagli che l’opera diventa straordinaria! Spesso molte persone passano e osservano solo frettolosamente certe opere, ma è solo soffermandosi di più che si possono apprezzare particolari che sicuramente sfuggirebbero ad una prima visione d’insieme…

Il minuzioso lavoro fatto in alto sui capitelli da l’idea della pazienza e del talento dei lavoratori dell’epoca, che sicuramente saranno stati pagati pochissimo. All’epoca si scambiavano merci, e si viveva solo per portare avanti la famiglia, erano pochi i ricchi, e di certo tra questi non c’erano i manovali che facevano la parte più dura di questo lavoro….


Giriamo l’angolo come si suol dire, ed ecco che ancora una volta rimaniamo senza parole! L’ingresso principale di questa chiesa è qualcosa di sontuoso, e quelle colonne annodate sanno di magia!

Ancora mi chiedo come abbiano fatto ad annodare le colonne! Questo particolare l’ho notato e apprezzato in diverse chiese sparse per il nostro Bel Paese, la prima volta che lo notai mi trovavo a Trento. Ricordo che rimasi sbalordito passando davanti ad una cattedrale che aveva le colonne bianche e lucenti avvolte su se stesse! …

A questo punto sarete curiosi di entrare per vedere cosa nasconde al suo interno! Bene, allora ripassate domani e sarete accontentati….👍😉

17 pensieri riguardo “S. Quirico D’Orcia, 5° parte…

  1. Chi ha scolpito le sculture e costruito questa chiesa aveva un talento davvero strepitoso. Non basta un solo sguardo per ammirare la bellezza di questo monumento ma bisogna concentrarsi su ogni singolo dettaglio per poter apprezzare ancora di più tutto l’insieme. I leoni e le statue sembrano essere messe lì a guardia, quasi a voler essere custodi di un posto sacro come sono le chiese. È davvero molto particolare l’intreccio delle colonne: non deve essere stato per niente facile creare un simile lavoro ma il risultato finale è sicuramente da ammirare. 🙂

    1. proprio le stesse impressioni che ho avuto io, su molte cose la pensiamo allo stesso modo. Mi fa piacere che condividi assieme a le mille sensazioni di questi viaggi nel nostro Bel Paese. Un caro abbraccio, buona serata 🤗😉

  2. Il tempo stesso ha lasciato la traccia indelebile della sua mano su certi materiali più che su altri… speriamo sia clemente e che la lasci godere agli occhi dei visitatori ancora per un bel po’! 🙂

    1. purtroppo il deterioramento delle sculture nel tempo a causa degli elementi atmosferici è cosa reale, dobbiamo però ammettere che certi lavori creati secoli fa hanno resistito meglio alle intemperie che molti lavori fatti negli ultimi anni. Ci si augura che dei restauri di tanto in tanto permettano di poter apprezzare questi capolavori ancora per molte generazioni…👍

    1. direi che ci sapevano fare anche meglio di oggi, soprattutto considerando gli attrezzi che avevano all’epoca, senza nessun aiuto tecnologico in tutte le parti del progetto…

    1. grazie mille, regalare estasi è già una cosa straordinaria, poi in questo periodo di rinascita ha un sapore ancora più bello a mio avviso…👍🤗😊😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: