Monte Moro, 1° parte…

Ancora grazie mille per tutti i bellissimi pensieri che mi avete lasciato oggi, sono davvero felicissimo di avere una platea di lettori/trici, come voi! 😊 Ed ora si torna a viaggiare. Lo stesso giorno dell’escursione ai piedi del Monte Rosa, scesi di corsa a valle per prendere un’altra funivia e salire con l’ultima corsa fino alle vetta del Monte Moro. Li prima dell’ultima discesa riuscii a correre fin sulla vetta per scattare le ultime foto di quella magnifica giornata …

Quelle nubi soffici, che ora sorvolano la vetta del Monte Rosa, vi fanno capire dove ci troviamo, esattamente di fronte a dov’ero stato fino a poche ore prima. Il mio amore sviscerato per la montagna mi coinvolge così tanto che cerco sempre di sfruttare ogni singolo minuto del giorno per raggiungere vette e osservare panorami spettacolari, come questi che vedete oggi….

Una volta scesi dalla funivia si arriva in questo ambiente lunare, quasi surreale, la vetta è rappresentata dalla madonnina che vedete sullo sfondo del cielo. Avevo pochi minuti di tempo per raggiungere quella vetta, infatti ero salito con l’ultima corsa e il gestore della funivia mi aspettava per l’ultima discesa, quindi cominciai a correre saltando da una pietra all’altra per recuperare più tempo possibile…

In un piccolo pianoro ecco spuntare un minuscolo laghetto glaciale, una vera sorpresa che non avevo messo in conto, fra l’altro non si vedeva dal basso, l’ho scoperto solo durante la velocissima salita. Una vera gioia per gli occhi 😊

Era tutto il giorno che camminavo intensamente, ed ora ad oltre 2800 metri di quota mi aspettava una corsa di oltre 300 gradini per raggiungere la vetta, un’allenamento oltre ogni limite, ma l’entusiasmo mi dava coraggio per affrontare anche quest’ultima sfida….

Dopo pochi minuti eccoci finalmente in vetta, davanti a me un panorama pazzesco, che vi farò vedere nel post di domani, accompagnandolo a dei versi di poesia…😉

Vista la grande richiesta, inserirò versi poetici più spesso, alternandoli a narrazioni avvincenti e curiosità varie, insomma cercherò di rendere questo blog sempre più interessante, in modo da non deludere le aspettative del mio pubblico! 😊😉👍
A domani dunque, buon wek end a tutti…😉

25 pensieri riguardo “Monte Moro, 1° parte…

  1. Prima di tutto ancora tanti auguri di buon compleanno, 🎉! Sono davvero mozzafiato le foto delle montagne: maestose, imponenti, sconfinate. Le nuvole mi ricordano tanto la panna montata (da piccola credevo davvero che fossero fatte di panna e dicevo sempre ai miei genitori che mi sarebbe piaciuto assaggiarle per sapere che gusto avessero, 😁.) Accipicchia: 300 gradini! Farli tutti di corsa dev’essere stata una bella impresa ma il traguardo dev’essere stato un grande regalo. Non vedo l’ora di vedere il panorama che hai fotografato. Buon week end anche a te, 😘.

    1. la tua simpatia ti rende speciale anche nei commenti 😊 grazie ancora per gli auguri, il tempo era poco e la voglia di vedere moltissima, per questo dovevo accelerare il tutto, stasera vedrai il panorama…😉🤗

  2. che cieli intensamente blu!!! vivere a quelle quote sarebbe come avvicinarsi all’universo, credo che sarebbe una sensazione unica…forse è per questo che adori l’alta montagna. Le tue descrizoni sono avvincenti e ci portano lassù con te! allora stasera festeggiamenti con torta e spumante? buona compleanno carissimo Maxi!!

    1. festeggerò questa sera uscendo a mangiare col mio amico che anche lui compie gli anni questa settimana, quindi festeggeremo entrambi.
      Riguardo l’alta montagna, la adoro per i paesaggi e per i colori che riesce ad offrirmi, e d’estate anche per il bel fresco…😊😉

    1. sì, i nomi dei monti spesso sono particolari, in questo caso coincidono in maniera singolare due nomi assai curiosi. Quegli scalini sono davvero belli da fare, magari con più calma rispetto a quando li avevo fatti io 😊

    1. il borgo toscano, uno dei tanti che vedrete, arriverà tranquillo, avrei ancora una narrazione breve dedicata al fondovalle fatta nella stessa giornata per concludere questo territorio, giusto per collegare i temi..😉👍

  3. Ciao Max
    che bel regalo mi hai fatto anche questa volta. Una gita che facevo spesso con la mia famiglia. Uno spettacolo della natura, salire fin lassù, e ammirare il panorama.
    Quante volte siamo saliti fin su a pregare ai piedi della Madonnina e che paura con i figli che scappavano di corsa fino sotto. Tutto spettacolare! Più di una volta intorno a quel laghetto abbiamo pranzato al sacco: il risultato era una bella scottatura, vista mancanza di alberi e solo il rifugio come riparo.
    Grazieeeeeeee!
    Un abbraccio e ancora tanti auguri. 🥰👏🎊🌺❤
    Chiara

  4. Ma che sorpresa questo Monte Moro! Quelle scale sono impressionanti, ma anche io avrei fatto i 300 scalini pur di arrivare in cima anche solo per dire una preghiera alla Madonna.

    1. io ero salito più che altro per fare foto al paesaggio, comunque in molti salgono anche per pregare, ne sono sicuro, anche perché è un luogo molto particolare .
      Grazie del commento, buona domenica 😉🤗

  5. guarda.. guarda.. che scenario nuovo che proponi, Max! molto interessante.. hai la mia attenzione, sai! lieta di sapere che alternerai con narrazioni e curiosità! Buona serata, carissimo!

    1. grazie come sempre per la tua presenza, sì, cercherò di rendere questo blog sempre più bello, per voi affezionati 😊😉👍
      Un caro abbraccio, buona domenica 🤗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: