Isola Palmaria, 8° parte…

Continuiamo ad esplorare quest’isola selvaggia, qua ci sono dei ruderi abbandonati e qualche casetta in discrete condizioni. Questo lembo dell’isola mi ha fatto viaggiare con la fantasia in posti molto lontani, mi è sembrato di trovarmi in quelle sperdute isole dell’Oceano, con i venti burrascosi e la salsedine che ti entra ovunque, e quei rumori sinistri di ferri arrugginiti mossi dal vento…

Alle spalle di questo territorio così particolare ecco uno spaccato di montagna che ci porta letteralmente sulle Alpi Apuane. Ditemi voi se osservando questa immagine non vi sembra di trovarvi nelle cave di marmo alle spalle di Massa Carrara! E’ incredibile come si riescano ad osservare scenari così pazzeschi in posti che non ti aspetti…

Un altro gabbiano mi sta chiamando, vola sopra alla mia testa assieme ad altri, per fortuna ha capito che sono solo un fotografo e mi lascia fare il mio lavoro, riesco anche ad immortalarlo quando passa sopra di me…..

Dal punto in cui mi trovo si può ammirare la spettacolare spiaggia del Pozzale e tutta la costa sud dell’isola. La prospettiva vi potrebbe ingannare e farvi credere che la fine della collina in primo piano sia collegata con quelle sullo sfondo, invece di mezzo c’è il mare, con il canale di Portovenere che vedrete bene verso la parte finale di questo percorso…

Ci stiamo allontanando dalle casette che abbiamo visto all’inizio del post, da qui si ha una bella prospettiva dell’isola del Tino e dello stretto canale che la separa da dove ci troviamo. Intanto un vento a raffiche, molto teso, faceva percepire meno il caldo già intenso delle ore centrali del giorno….

Subito alle spalle della spiaggia troviamo una zona boschiva dove andarsi a riparare dal sole e prendersi un po’ di fresco. Ci sono anche dei piccoli tronchi dove sedersi, una piccola oasi di relax che rende particolare questo tratto di isola…

Domani continueremo ad esplorare il litorale, vi farò vedere la grande area dedicata all’accoglienza turistica nella stagione estiva, e ci saranno altre sorprese, come sempre v’invito a ripassare, buona domenica a tutti …😉😊👍

19 pensieri riguardo “Isola Palmaria, 8° parte…

  1. Incredibile Max.. ho fatto una scorpacciata di questa narrazione di Isola Palmaria partendo dalla prima parte, bellissima. Mi sono letteralmente immerso in quei luoghi che mi hanno trasmesso un senso di tranquillità e pace.

    1. bene, mi fa davvero piacere essere riuscito a trasmettere questa bella sensazione, e sono felice che hai trovato interessante questa narrazione. Ora siamo a metà dell’isola, resta da completare l’anello intero…😊😉

  2. l’ultima foto dà un senso di ristoro e di pace dopo un bel bagno e il sole che vediamo sulle spiagge! Un tuffo di caldo e colore nei tuoi luoghi che forse solo in questa stagione puoi goderteli appieno…grazie Max! che sogno!!!

    1. eh già, se capitavo fra un paio di settimane certi scenari non sarebbero stati più gli stessi, per fortuna ho colto i momenti giusti per immortalarli. Grazie come sempre per seguirmi con entusiasmo e gioia! 😊😉🤗

  3. Non sono mai stata a Massa Carrara ma avendo visto in tv delle immagini delle cave le tue foto le richiamano davvero tantissimo. Poetica l’immagine del gabbiano in volo: “Libertà nell’azzurro” secondo me racchiude il significato di questa foto. Bellissime anche tutte le altre foto, 🤩🤩🤩. Buona domenica anche a te Max, 🤗.

    1. mi fa piacere che apprezzi moltissimo le mie narrazioni, ora anche su instagram cerco di dare informazioni turistiche oltre alle immagini, sto cercando di aumentare i followers. Li posto foto random, moltissime sono anteprime di future narrazioni, se ti fa piacere seguimi anche lì..😊😉 trovi il link ad inizio blog, in alto..😉

      1. Non averne a male ma, essendo una frana totale in fatto di social network (a parte il blog, non ho nè Facebook, nè Instagram, nè Twitter) preferisco continuare a seguirti sul blog, almeno evito di combinare qualche pasticcio, 😉l

  4. Ciao Max
    che bella frescura nell’ultima foto, d’estate chi quanta gente a fare picnik. Certo che quella cava è bella e inquietante allo stesso tempo. Se prendono spazio questi marmisti portano via intere montagne. Da noi c’è il granito e spesso vediamo lo scempio: un giorno vedi una cima e poi l’anno dopo non c’è più. Molte cave sono state chiuse (meno male) ma altre ancora no. Certamente sono utili ma con moderazione e senza imbrogli.

    Ho dei problemi con wordpress a impostare post nuovi con il cell, mi da sempre pagina bianca, tu sai per caso cosa posso fare. Nel pc invece no è tutto ok, per ora. Sono andata a chiedere a google e mi dice che è colpa della memoria ma non capisco se del cell o di wordpress.
    Grazie sempre
    un abbraccio e buona domenica
    Chiara

    1. intanto grazie per apprezzare come sempre, riguardo il problema di postare col telefono, io non lo faccio mai, uso solo il pc per postare, non saprei da cosa può dipendere, controlla se hai memoria nel telefono, magari è satura per via di troppe immagini o troppe applicazioni…👍😉

      1. Ok, andrò a vedere che se è un problema di memoria del cell. Io preferisco il cell, è immediato e scrivo in ogni luogo e da ogni parte mi trovo. Anche perchè scatto foto e poi scrivo, nell’immediato.
        Grazie!
        Un abbraccio
        Chiara

  5. Max! si percepisce l’entusiasmo nel ripercorrere con noi questa isola incantevole! oggi.. che fa caldo.. immaginare i profumi della vegetazione, del mare.. rende tutto ancora più reale. Buona serata e un abbraccio!

    1. eh già, ora cominciano i primi caldi, quindi certe percezioni per voi sono ancora più reali. Qua oggi era parzialmente coperto, non fa ancora caldo, anche se va beh io sudo sempre, ma non faccio eccezione…😁👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: