Isola Palmaria, 1° parte…

Il battello è partito, stiamo attraversando il piccolo canale che ci separa dall’Isola Palmaria, col teleobiettivo osservo il faro della piccola isola scuola, situata a poco più di 200 metri dalla parte orientale dell’Isola Palmaria. Il controluce del mattino rende particolare questo scatto…

Appena arrivato sull’isola scelgo subito la direzione da prendere per l’anello completo, si può fare in entrambi i modi, io scelgo di farlo in senso antiorario. Subito mi accoglie una bellissima fioritura di ginestra, il suo colore e il profumo intenso dovuto ai raggi del sole sono un abbraccio della natura al mio arrivo sulla piccola isola…

Ecco come appare Portovenere una volta che siete arrivati sull’isola, alla bellezza dei colori della case si contrappone la mutevole colorazione del mare, un mix di percezioni che rendono davvero speciale questo panorama ligure….

Da qua attraverso il mio volo fotografico potrete notare i vari particolari di Portovenere che di la non avete colto, come ad esempio l’imponenza del Castello che la sovrasta, una vera fortezza con tanto di mura a cingere l’intero borgo, come ad abbracciarlo…

Avvicinandoci ancora di più notate la bellezza del forte in tutta la sua imponenza e anche una Chiesa situata nella parte alta del borgo. Vi faccio anche notare la ripidità del monte alle spalle, qua i sentieri salgono in maniera netta, come avete visto per il sentiero di Monesteroli, chi non ama faticare questi sentieri è meglio che non li faccia…😁

Ed ecco la chiesa di San Pietro che abbiamo visto prima come appare dal mare, dal centro del Canale. C’è anche una barca turistica che sta passando, questa è quella che fa il giro delle Isole e arriva alle 5 Terre. Se capitate in una giornata di mare molto mosso queste escursioni vengono sospese, con le mareggiate non navigano per questioni di sicurezza…

Torniamo con i piedi per terra per osservare il sentiero che stiamo percorrendo e la vista che abbiamo da questo punto. In questo primo tratto il sentiero è tranquillo, ma presto diventerà escursionistico, ci sono parti in fortissima pendenza, tanto che si sono anche delle corde per tenersi nel caso qualcuno abbia paura di cadere. Non era il mio caso 😁 io salgo come uno stambecco su dai monti…😊

Nel post di domani vedrete il paesaggio che muta in questo primo frangente di sentiero, sarà più che altro la prospettiva della chiesa di San Pietro a catalizzare il post, visto che da questo primo tratto di sentiero la vista è proiettata proprio lì di fronte….

25 pensieri riguardo “Isola Palmaria, 1° parte…

    1. bene, mi fa piacere averti ispirata per un nuovo viaggio, merita tantissimo, soprattutto se ancora non ci sei stata, io di tanto in tanto ci ritorno. Un caro abbraccio, buona serata 🤗😉

  1. L’isola ti ha dato il suo benvenuto in maniera davvero coloratissima! È bellissima questa pianta di ginestre, 😍. Caspita! È davvero maestoso il castello e visto dall’isola è molto suggestivo. Chissà cosa ci farei scoprire nel post di domani… non vedo l’ora. 😀

  2. Pubblichi con una tale frequenza che non riesco più a commentare ogni tuo articolo, ma ti leggo e apprezzo moltissimo i tuoi scatti. “Salgo come uno stambecco su dai monti”. Che simpatico 😄 Buon weekend!

    1. pubblico una volta al giorno, non di più, perché a mio avviso si crea solo confusione. Tranquilla comunque, se perdi qualche puntata rimane qua, basta solo che scorri verso il basso e rileggi da dove sei arrivata. 😊 Grazie del commento, un caro abbraccio 🤗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: