Da Campiglia a Monesteroli, 7° parte…

Giunti a questo punto della scalinata osservando verso levante si ha una buona visione delle Isole davanti a Portovenere. Ecco stagliarsi nettamente l’isola del Tino, e davanti quella del Tinetto, ai lati quella più grande della Palmaria, nella quale sono già stato diverse volte, ma che rifarò appena il tempo lo consente anche quest’anno…

Sempre da questo punto della scalinata guardando verso ponente si ha la vista più bella su tutti i promontori delle 5 Terre, sotto di noi si vede la piccola caletta dove terminerà il lungo sentiero di discesa….

Poco più avanti raggiungiamo la prima casa di Monesteroli, quella più in alto, da qui in avanti la scalinata è una vera parete, è il punto più spettacolare e anche faticoso, soprattutto nella fase di salita. La gente che sale è così concentrata sul suo sforzo che di solito se la incontri non ti saluta neanche e guarda a terra, sono sconvolti dalla fatica….

Ecco il tratto ripidissimo, lo stiamo affrontando ora, queste sono le foto che di solito postano tutti riguardo questa scalinata, su instagram nelle storie di domani, oggi se leggete lunedì, riposterò un breve video fatto durante questo punto della discesa. Come vedete c’è una tipa che risale, era così stanca che non si accorse neppure che le passavo a fianco, giusto per confermare quanto detto sopra… 😊

Quando la risaliremo al ritorno attraverso alcune immagini vi renderete conto della fatica della risalita. Questo è il punto più spettacolare, i contrasti fra natura e mare sono al top, questa strada di pietre sembra una passerella che conduce in mare. Da poche parti in Italia esiste un sentiero simile, sia per la ripidità che per la spettacolarità dei contrasti visivi….

La foto che avete appena visto è stata la più vista sul mio profilo instagram da quando ho cominciato a postare, un vero successo! Quella che vedete qua sotto invece è un’altra prospettiva del paesaggio visto da questo punto della scalinata, ovvero è ciò che vedreste se fermandovi guardaste verso ponente….

Domani vi aspettano altre immagini strepitose, la discesa prosegue, come sempre spero che non mancherete, buona settimana a tutti, il viaggio continua…😉😊

Pubblicità

15 pensieri riguardo “Da Campiglia a Monesteroli, 7° parte…

    1. sapevo che avreste apprezzato molto questo posto, il viaggio continua, sono felice di sapere che sto offrendo belle sensazioni a chi mi legge giorno dopo giorno..😊😉

    1. grazie mille, ho fatto bene allora a parlare di questa escursione in questo periodo, giusto prima della stagione balneare, un caro abbraccio, buona serata…🤗

      1. Assolutamente sì: le tue foto sono un invito a desiderare che l’estate arrivi presto per potersi godere le meritate vacanze, 😉. Un abbraccio 🤗 e buona serata anche a te, 😘.

  1. Nooooo!!!! Questi sono proprio i miei percorsi! Guarda quelle scale😍😍😍 meravigliosa la ragazza che si intravede “sotto sforzo”. Comunque quella prospettiva sulle scale rende proprio il percorso ripido e faticoso ti faccio tantissimi complimenti, Max!👏

    1. vedrai quando lo vedi in prospettiva di salita come ti appare! Grazie mille per aver apprezzato, vorrà dire che se un giorno verrai in Liguria avrai già un’idea per una bella escursione, molto impegnativa. Non farla però in estate, c’è da morire! Io già sudavo da impazzire a inizio marzo, non ti dico niente! 😉🤗

      1. eheheh sono amante dei percorsi aggressivi 😀 specie se fatti in condizioni climatiche estreme hahhahaah ognuno ha le sue cose strane :-p
        aspetto allora! un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: