Il Presepe della chiesa della Ss Annunziata…

Prima di parlare di questo Presepe, vi dico che anche oggi ho fatto una bella escursione, questa volta col mio amico, molto lunga. Ne parlerò più avanti, qua i servizi fotografici in coda aumentano giorno dopo giorno.
Ma ora veniamo al post di oggi, questo Presepe è un concentrato di rappresentazioni artistiche dove confluiscono sia le immagini tipiche di Genova che la vita come si svolgeva un tempo. Questa prima visione d’insieme vi permette di dare uno sguardo all’opera nel suo complesso, ora scenderemo ad ammirare i vari particolari…

Come sempre sono i particolari che fanno la differenza e rendono una creazione artistica degna di essere ammirata con grande rispetto verso chi l’ha pensata. Ecco la convivialità espressa in varie forme, la chiesa tipica genovese e la lanterna che spunta. Notate anche la bella frase sull’amicizia posta davanti alla chiesa “w gli amici” una frase che non ha un tempo specifico ed è adatta a tutte le circostanze della vita…

Apriamo l’immagine per osservare bene la chiesa, la lanterna, la scala, e in alto sullo sfondo Porta Soprana, un altro punto storico di Genova imperdibile che chi viene a visitarla. Notate come hanno lasciato la verticalità del paesaggio, per far capire come tutta la città di Genova sia fatta di salite e discese, qua parti in piano praticamente non ne esistono, se si escludono le zone portuali o le passeggiate a mare…

Sulla destra della scenografia troviamo altra convivialità, qua espressa nella sua forma più antica, fatta di osterie, partite a carte sotto dei porticati, sedie di paglia, e dei buoni bicchieri di vino. Una vera fotografia di una Genova d’altri tempi…

Osservando da vicino queste figure si nota la loro vita, le stesse statuine sembrano muoversi davanti a noi, attraverso l’espressione dei volti, delle mani. Sui tavoli i prodotti genuini che una volta erano la base della cucina di tutti i giorni, torte fatte in casa, pandolci, frutta, pane, e brocche di vino. Sembra quasi di sentire le voci di questo popolo tanto è reale questa rappresentazione…

Osserviamo altri dettagli, ecco i fusti di ferro bucati con la legna dentro che servivano per scaldare i vari ambienti comuni, i portici con tanto di mattoni parzialmente a vista, e la scenografica rappresentazione dei Re Magi con i loro vestiti decoratissimi…..

Con quest’ultimo quadro ecco una bellissima fontana, una brocca perfetta e tutta una serie di personaggi, dai Re Magi ad altre figure, dove il realismo della loro bellezza risalta all’occhio di chi li ammira. Anche in questo caso si apprezza la ricchezza delle decorazioni e la perfetta riproduzione dei singoli particolari, un ottimo lavoro che ho avuto il piacere di farvi conoscere, trasportandovi per qualche minuto nel cuore dell’inverno, ormai lontano…

Da domani si torna a viaggiare, lo faremo con un viaggio bellissimo, chi ama il mare andrà in brodo di giuggiole come si suol dire! Vi farò conoscere infatti uno dei punti più belli e scenografici della costa ligure, siete pronti?! Non vi resta che passare domani sul mio blog…😉😊👍

16 pensieri riguardo “Il Presepe della chiesa della Ss Annunziata…

  1. ho fatto tanta fatica questa settimana a stare dietro a tutto Max, perdonami.. però ti seguo sempre (appena posso se perdo qualcosa), con estremo piacere. Buona serata!

    1. grazie mille della tua attenzione, sta per iniziare un’escursione magnifica, questa non devi proprio perdertela, vedrai che paesaggi!! Un sentiero a picco sul mare, con scenari surreali! 😉😊 Un caro abbraccio, buona serata 😉🤗

  2. Decisamente suggestivo, non c’è che dire.
    Mi spiace lasciare questa chiesa, ma sono pronto per la nuova avventura! 😀

  3. gli artigiani che fabbricano i presepi sono dei veri maestri d’arte! Credo anche che si divertanto un sacco inventando personaggi e macchiette del luogo da inserire…Grazie Maxi! Con te vediamo anche i più piccoli dettagli!

    1. questo di sicuro, sai sembra una cosa scontata, ma molte persone anche di fronte ad un’opera d’arte, tipo un presepe, spesso non colgono tutti i particolari. Io attraverso obiettivi vari riesco sempre ad entrare nelle varie scene, quindi è una cosa sicuramente apprezzata da voi lettori/trici 😊😉

  4. Ciao Max
    questa chiesa è bellissima, a partire dalle decorazioni e ora sbcge questo bel presepe che mi riporta indietro negli anni, quando mio nonno ne costruiva uno proprio bello: con casette, fiumi e laghetti. Senza parlare delle luci, persino nel pozzo. Grazie!
    Un abbraccio 🥰
    Chiara

    1. è sempre bello vivere circondati di bei ricordi, molti particolari ci riportano alla mente scene della nostra infanzia, e questo ci colma il cuore. Mi fa piacere che hai gradito questo Presepe, un caro abbraccio, buona serata 🤗😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: