Castelvecchio di Rocca Barbena, 15° parte…

Prima di introdurci in un nuovo vicolo vorrei farvi notare questa porta storica, osservate la possente dimensione delle mura, quelle rocce che sono inglobate nella stessa porta, una costruzione incredibile, che denota l’unicità di questo borgo storico…

L’intima accoglienza del prossimo vicolo ci porta a scoprire nuove visioni di questo caratteristico paesino ligure. Si sentivano profumi di cibo provenire dalle varie finestre, era l’ora di pranzo e l’appetito cominciava a farsi sentire….

Porte medioevali, stradine che profumano di campagna, case che sanno d’antico, mantenendo intatto il fascino indiscusso delle vecchie tradizioni, che solo in queste piccole realtà sono ancora presenti…

Questa stradina ci porta sopra alla chiesetta che abbiamo visto prima, come potete notare da questa prospettiva acquista una nuova forma di bellezza. Ma qua siamo nei pressi di un agriturismo nel quale vi consiglio di mangiare se passate da queste parti…

I prodotti che si consumano qua sono tutti a km zero, infatti accanto al ristorante ci sono degli orti dove vengono coltivate tutte le prelibatezze che mangerete. Nel prossimo scatto sulla destra potete osservarne una piccolissima parte. Il panorama come potete vedere è meraviglioso, davanti a noi c’è il Castello, sullo sfondo le montagne liguri…

Questo che vedete nel prossimo scatto è l’ingresso del locale, il posto si chiama “anticomelo” vi lascio il link al loro sito nel caso in futuro passaste da queste parti http://www.anticomelo.it/ si mangia benissimo, vi servono un pranzo completo, dagli antipasti al dolce, vere delizie. L’unica cosa, non hanno carte di credito, accettano solo contanti, quindi nel caso cambiate prima di arrivare…

Io avevo mangiato all’interno, ma durante la bella stagione penso che vi servano anche fuori, e come potete vedere il panorama da solo merita una sosta in questa bella location.

Domani continueremo il viaggio alla scoperta di questo borgo, vi aspettano ancora angoli davvero suggestivi. Continuerò la narrazione anche nelle feste di Pasqua, domani sera vi farò gli Auguri, tanto siamo in zona rossa, quindi il tempo per leggere lo troverete. Ad ogni modo questi articoli rimangono nel blog anche per gli anni a venire…😉👍

11 pensieri riguardo “Castelvecchio di Rocca Barbena, 15° parte…

  1. tipico delle case di montagna usare i materiali presenti in zona, però quic’è questo aspetto del luogo rimasto come quando sono sorte le case. In questi angoli di mondo lo credo che si mangi bene!!! cose naturali e tradizionali che in Italia, sono sinonimo di qualità!…buona serata Maxi!

    1. già, la qualità del cibo in Italia è il miglior biglietto da visita per tutti i turisti. 😊 Mi fa piacere che la scoperta di questo borgo ti affascini, tanti Auguri di Buona Pasqua 😉🤗

  2. “l’intima accoglienza” del vicolo e del borgo, certo.. come l’accoglienza che ci offri tu tutte le sere. un abbraccio Max!

    1. è sempre un immenso piacere accogliervi nel mio spazio, regalare sensazioni piacevoli non ha prezzo ed è un buon gesto per l’anima e per la mente.
      Tantissimi Auguri di Buona Pasqua 😊👍😉🤗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: