Chiesa del Gesù, 5° parte…

Oltre ai decori, alle strutture maestose delle cupole, anche i quadri esposti alle pareti, di dimensioni ragguardevoli, sono dei veri capolavori, come questo che vi presento con lo scatto che apre il post di oggi…

Oltre alla navata centrale, anche le navate laterali non sono meno ricche, anzi in qualche modo sono sorprendenti e riescono a stupirci anche dopo aver ammirato l’ampio spazio della navata centrale…

Lasciamoci dunque conquistare da questa nuova parte della Chiesa, attraverso l’incredibile ricchezza dei particolari che è in grado di offrirci. Ce ne sono così tanti che in un solo colpo d’occhio è impossibile osservarli tutti, riguardando le immagini più volte se ne scoprono sempre di nuovi…

Anche qua troviamo una cupola, e guardate i dettagli e le prospettive. I personaggi sembrano letteralmente uscire per volare sulle nostre teste. Guardate se non vi sembra che stiano per cadere nel vuoto! Un effetto pittorico a dir poco sorprendente!

Altri dipinti, altri particolari bellissimi, cammino in punta di piedi per cercare di non disturbare i fedeli intenti alla preghiera alle mie spalle. Il tipico profumo d’incenso mi avvolge, l’arte sembra parlarmi attraverso la sua meraviglia….

Rimetto la luce naturale per un attimo per cogliere l’aspetto artistico che nasce da queste opere. Sembra di essere avvolti dall’oro, la preziosità di questa Chiesa la si percepisce in ogni minimo dettaglio, un vero capolavoro!

Domani l’ultima parte di questa narrazione dedicata a questa ricchezza genovese, vi farò ammirare altre cupole, altri lavori di una bellezza senza eguali, non mancate, vi aspetto come sempre, buona domenica a tutti…”

15 pensieri riguardo “Chiesa del Gesù, 5° parte…

    1. chissà come li troveresti, non saprei. Comunque anche qua cerco di renderli al meglio. In passato avevo comprato un microfono da collegare ad una scheda audio esterna, poi ho cambiato pc, e con l’ultimo non era più compatibile. Poi a mio avviso i blog è meglio leggerli. Io ad esempio mentre leggo e scrivo ascolto musica con lo stereo, se avessi anche da ascoltare il pc mi creerebbe confusione. Ad ogni modo magari in futuro, chissà…

      1. eh Max come ti dicevo.. amo ascoltare soprattutto se trovo parole appassionate. mai dire mai 😉

    1. grazie mille, mi fa piacere che hai apprezzato, qua a Genova abbiamo capolavori che molti non conoscono, ed è giusto farli apprezzare..
      Un caro abbraccio, buona serata..

    1. l’arte e le sue infinite meraviglie rimane in qualche modo un mistero. Conosciamo date, protagonisti, ma capire come sono state ideate, create, pensate, rimane comunque un mistero. Noi possiamo solo bearci di fronte a tanta meraviglia.
      Grazie del commento, buona serata, un caro abbraccio…

    1. grazie per l’interessamento, si sta bene, piano piano cerca di reagire alla solitudine alla quale non era abituata, ci siamo noi figli a chiamarla spesso e farle sentire la nostra presenza ogni giorno..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: