Tramonto a Quarto, ultima parte…

Ci sono immagini che più di altre esprimono il senso di solitudine di quest’anno che giunge al termine. Quando cerco attimi da immortalare in qualche modo penso già alla narrazione che ne nascerà. Foto e testo nascono nello stesso istante. Ecco quindi che la persona solitaria sul molo attorniata dalla pace della natura, sintetizza appieno le sensazioni che volevo trasmettere…

Mi avvicino al pescatore attraverso il teleobiettivo, cerco sempre di offrire rispetto ad ogni persona che incontro, se posso non fotografo mai direttamente la persona per una questione di privacy, ne metto solo in evidenza la sua presenza nel contesto del paesaggio che in tal modo diventa fonte di narrazione e di vita….

Dall’altra parte del molo ecco un altro pescatore, nel buio sempre più fitto della notte, le due figure sembrano parlarsi tra fantasmi di silenzio. L’eco della loro solitudine arriva tra l’impercettibile mormorar del mare, e i canti dei gabbiani che sorvolano le scogliere…

Punto l’attenzione sul secondo, quegli scogli sembrano la prua di una nave arenata, sullo sfondo gli ultimi bagliori di un giorno ormai finito, salutano parole nude, naufraghe di bellezza, sbiadite carezze di un ricordo che muta fra eclissi di ricordi…

Più in là ecco un piccolo pontile sospeso sul mare. Ascolto musica chill out, e m’incammino verso l’eco della notte, raccogliendo fra le ceste dei pensieri le belle emozioni provate in quel pomeriggio invernale….

E’ ormai notte quando rivolgo lo sguardo al cielo, il primo quarto di luna sembra illuminare un paesaggio ormai spento. Immagino pensare che oltre quel vuoto ci siano nuovi sogni, e col cuore aperto alla vita mi appresto a tornare a casa, per trasmettere belle emozioni ai miei lettori…

Domani come promesso farò uno speciale sul Natale, sarà un modo per farci gli Auguri e anche per riflettere sul periodo che stiamo attraversando e su quello che verrà. A domani amici/che, un abbraccio, e grazie mille per i vostri bellissimi commenti…” 😉

17 pensieri riguardo “Tramonto a Quarto, ultima parte…

  1. l’imbrunire sul mare è una cosa magica e per me portatore di grande melanconia: sembra che il silenzio e la solitudine cadano addosso senza scampo. I colori sono magnifici Maxi!!! adoro la terz’ultima foto!! buona serata

    1. è bello riuscire a far sentire i profumi, i suoni, del paesaggi che immortalo attraverso le immagini. Grazie mille a te per averlo percepito. Un grosso abbraccio, tanti Auguri di Buon Natale a te e famiglia… 😉

  2. Ciao Max
    Un tuffo nel silenzio, bello da togliere il fiato. Grazie!
    Una poesia di colori.
    Buon Natale carissimo a te e famiglia che sia sereno per tutti anche in questo tempo così triste.

    Auguri a tutti i tuoi visitatori, buone feste 🎉🎆🎄🎁❤
    Chiara

    1. grazie mille del tuo bel commento e degli Auguri. Anch’io ti faccio i migliori Auguri di Buon Natale, anche se sarà diverso dagli altri l’importante è sempre sentirlo col cuore…. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: