Tramonto a Nervi, 7° parte…

Durante la magia dell’ora blu sono infinite le sfumature di colori che si riescono ad apprezzare, quando ormai pensi di riporre la macchina fotografica, ecco che qualche spunto, qualche nuova condizione di luce, ti coglie all’improvviso e riprendi a scattare…

La parabola del tramonto è un po’ come quella della vita, spesso si associa alla giovinezza, rappresentata in questo caso dal giorno, il momento più bello in assoluto, ma poi si vede come la fine del giorno, possa comunque regalare quelle emozioni che neppure lo stesso giorno ci ha regalato…

Ogni stagione ha la sua bellezza, ogni momento del giorno ha la sua meraviglia, ogni attimo della vita ha le sue emozioni…

Le luci della passeggiata sono ormai accese da un pezzo, qualche passante si ferma a fare le ultime foto. Questo è un anno particolare, ma l’emozione del paesaggio rimane immutata, la natura è lì a dirci che dopo tutto questo, saremo ancora lì, a sorprenderci per ogni attimo che vivremo…

In questo punto molti anni fa ricordo che mi scambiai uno dei miei primi baci, ero giovane, timido e inesperto, lei era più grande di me, mi disse di non parlare, in pochi istanti la magia della sera si fuse con l’emozione del primo amore….

Verso il termine dell’ora blu in alcune giornate limpide come questa si crea un’altra magia. Nel cielo si formano dei raggi di colore che si spandono in semicerchio, uno spettacolo fantastico che nessuna parola potrebbe rendere al meglio. Emozionatavi con me….

Domani ci sarà l’ultima parte di questa narrazione, arriveremo fino alla notte, altre emozioni vi attendono, buona serata e buona domenica a tutti…” 😉

19 pensieri riguardo “Tramonto a Nervi, 7° parte…

  1. Che meraviglia. Anch’io ho scambiato un bacio a Nervi (il secondo, ma emozionante come il primo 😊). Speriamo che tu abbia ragione, che la natura non sia arrabbiata con noi come dovrebbe e sia lì a ricordarci che dopo tutto questo ci saremo ancora. Se no resterà qualcosa di noi, i lampioni di Nervi, così belli anche da spenti, se non ci sarà più nessuno ad accenderli. Ehm… momento ottimismo, stasera. 😅 Buon weekend. 😊

    1. che bello aver acceso in te piacevoli ricordi. Il tempo passa, ma le cose belle rimangono dentro noi, come se quelle pagine di gioventù non sfiorissero mai.. 😉 Coraggio, un po’ di ottimismo, ne usciremo e ci emozioneremo sempre come prima…. 😉

  2. Maaaxx… questa sera il racconto è così tenero e dolce che i commenti sono davvero superflui. Emozionante pensare alla bellezza e alla timidezza di un primo bacio.. di un primo amore.. con queste immagini poi dove il tramonto bacia il mare arrossendo.. Bellissimo.. davvero!!!

    1. grazie mille, mi piace spesso unire aneddoti legati alla mia vita col paesaggio che racconto. Come detto unire narrativa e fotografia sono le mie prerogative, spero solo di non annoiare, ma vedo dai commenti che siete ben felici di leggermi. Quella sera del primo bacio era un giorno d’inverno come quello che racconto, dopo eravamo andati in un locale vicino al porticciolo, ci era piaciuto così tanto che ci siamo ritornati per mesi… 😉

    1. è lì il bello di chi fotografa, cogliere la bellezza dell’attimo e trasmetterla a chi osserva quell’immagine. E la stessa cosa vale per la narrazione, trasmettere istanti di bellezza e condividerli per sentirsi felici… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: