Autunno al Colle del Melogno, 1° parte…

Alle spalle di Finale Ligure la strada che conduce a Calizzano attraversa questo passo montuoso, dal quale passa l’alta via dei monti liguri. Lo scorso mese ho fatto alcuni scatti in questa faggeta che è una delle più grandi del nord Italia, e questa narrazione che parte oggi vi porterà a scoprirla per un breve tratto….

Quel giorno oltre a me in tutto il bosco c’era solo un piccolo gruppo di giovani, per il resto silenzio assoluto, ero avvolto da sensazioni ancestrali fra lo scricchiolio delle foglie e il fresco del sottobosco…

A mano a mano che salivo raggiungendo le parti alte del bosco, i raggi del sole si facevano strada tra le foglie ingiallite dell’autunno creando suggestive visioni…

Nonostante molti alberi avessero già perso gran parte delle foglie trovai comunque il modo di cogliere gli aspetti più spettacolari di quella faggeta spettacolare….

Fra gli aspetti più spettacolari c’è di sicuro la colorazione intensa di questi faggi altissimi che illuminati dal sole del tardo pomeriggio creavano riflessi dorati di una bellezza unica…

L’altezza di questi faggi è davvero elevata, al loro confronto mi sentivo una piccola formica. Osservarli nella loro vastità regala sensazioni uniche, per non parlare dei mille sapori del bosco…

Domani si prosegue, buona giornata a tutti, benvenuti in questa nuova narrazione autunnale..” 😉

18 pensieri riguardo “Autunno al Colle del Melogno, 1° parte…

  1. L’autunno è la stagione più affascinante, anche se non nego che mi piace anche la scheletricità invernale dei rami! 🙂

    1. l’autunno è spettacolare per i suoi colori cangianti, ma anche l’inverno crea suggestioni molto particolari, ad esempio nei tramonti, che scatto solo durante l’inverno…

      1. Sì, in effetti i tramonti invernali hanno una marcia in più (ne ho scattato qualcuno sul profilo instagram)

  2. Caro Max anche questo nuovo racconto si preannuncia meraviglioso. Colori stupendi, angoli che hai la sapienza di catturare in istanti davvero sublimi
    Sempre bravo 👏
    Grazie 😊😘

  3. Voglio restare immersa in questo bosco!🤗 la lista del “prossimo” viaggio si allunga ancora e ancora.. non sapevo ci fosse una delle faggete più grandi del nord Italia: che meraviglia.. non si può aggiungere altro. Per me che sono “malata” di natura e ne ho un rapporto viscerale, questi scatti sono regali immensi. Grazie di cuore, Max!

    1. ogni stagione nasconde la sua bellezza, è bello poterle esplorare tutte, e trarre da ognuna quelle immagini così affascinanti che ti rimangono nel cuore. Grazie del tuo commento, sarà un piacere allora accompagnarti passo dopo passo per questi sentieri vestiti d’autunno… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: