Anteprime di viaggio, Lago delle Locce, Monte Moro, frazioni di Macugnaga….

Oggi ho girato veramente parecchio, una corsa unica dall’alba fino all’ora di cena, per fare più cose che potevo in una sola giornata. In compenso emozioni a non finire, chi ha seguito le storie su instagram le ha già in parte percepite, per gli altri c’è il mio blog come sempre. Inizierò a farvi ammirare la parete sud del Monte Rosa, che emozioni davanti ai miei occhi una volta arrivato lassù!!!…

Quel letto di pietre che vedete al centro dell’immagine è il ghiacciaio, è ricoperto di pietre, ma sotto si sente scorrere l’acqua del ghiaccio che si scioglie. Il ritiro dei ghiacciai è impressionante, pensate che quella conca glaciale fino al secolo scorso era coperta da decine di metri di ghiaccio, ora è rimasto il fondo, fa impressione pensare a quanto il clima abbia mutato il paesaggio alpino…

Dalla cima del Monte Rosa si vedeva la neve sollevata dal forte vento del versante opposto, col teleobiettivo ho potuto cogliere immagini di grande impatto visivo…

E poi lo spettacolo del lago, piccolo ma immensamente bello, col suo colore acceso e intenso. Questo è un lago di origine glaciale, il colore è dato sia dai suoi sedimenti che dal contrasto col fondale, un vero spettacolo!!!

Quella che avete appena visto è la lingua del ghiacciaio che scivola verso valle, sciogliendosi e spaccandosi in più parti, il versante opposto a quello in cui mi trovavo è impraticabile proprio per il pericolo dovuto alla caduta di grosse rocce e pezzi di ghiacciaio, nella vallata rimbombava il rumore dei massi che rotolavano sull’altro versante…

Ma oggi nel tardo pomeriggio sono riuscito a prendere l’ultima corsa della funivia che sale ai 3000 metri del monte Moro, e da lì ho fatto una corsa fino alla cima per scattare immagini di paesaggio vastissime, quella che avete appena visto è solo una delle tante e riprende la scalinata fatta per raggiungere la vetta e dei piccoli laghi presenti sulla sommità….

E per concludere la giornata mi sono fatto a piedi alcune frazioni di Macugnaga per coglierne degli aspetti magnifici, case antiche, in legno, in pietra, un paesaggio montano che rimane nel cuore e rasserena l’anima….
Domani ultimo giorno per questo viaggio nelle vallate dell’Ossola, domani sera vi farò vedere le anteprime delle mete di domani. Poi arriverà il maltempo, quindi non farò nulla per qualche giorno, ma se il tempo è discreto la prossima settimana vi farò conoscere altri borghi della mia Liguria, e poi altre Regioni, voi continuate a seguirmi… ” 😉

2 pensieri riguardo “Anteprime di viaggio, Lago delle Locce, Monte Moro, frazioni di Macugnaga….

  1. Ciao Max
    Che meraviglia! Vista e rivista, Macugnaga e sempre una perla. Il ghiacciaio come tutti i ghiacciai, bellissimi, si stanno ritirando, e le morene lasciano ai nostri occhi solo sassi. Il monte Moro: dall’ultima volta che ci sono stata, circa 20 fa, non è cambiato molto, massi giganti o piccoli ma un vero incanto tutto attorno. Qualche scaletta in più, per raggiungere la cima.
    Grazie Max
    Un altro bel regalo.
    Un abbraccio
    Chiara

    1. mi fa molto piacere farti rivivere queste belle sensazioni, nelle narrazioni estese sono sicuro che vedrai molti posto dei quali avrai una grande nostalgia…
      Grazie dei commenti, buona giornata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: