Rose e poesie, ultima parte….

” Conserverò il tuo ricordo
quando il tempo dei baci
sarà un apostrofo di gioventù
fra il ricamo di ieri…

Nella mutevolezza di un incanto
che fiorisce al ramo della poesia
dipingerò i tuoi occhi
smeraldi di luce
fra un sorriso di fiaba..

E sarà sempre amore
oltre le pagine nuove
di un verbo di luce
posato sul ciglio
di un’estate che nasce…

Sposa i miei sogni
nel candore di un verbo
che danza di gioia
fra i riflessi di ieri…

Accompagnami nel vento
di un inizio mancato
al sordo richiamo
di una gioventù rubata
al germoglio della saggezza…

Di salsedine vestirò i miei giorni
fra il mormorare del mare
il canto dei gabbiani
e quei baci di ieri
sugli scogli della gioventù..

Partiamo per nuove scoperte
la vita è un viaggio
un passo di danza
un’idea che fugge da una stanza
per approdare fra i tuoi occhi
e portarli con me
oltre il silenzio di una gioia
posata nella solitudine dell’oggi…

Spero  che abbiate gradito questo viaggio nella poesia, da domani si torna a narrare, ho un sacco di novità pronte per voi, oggi ho fatto un’altra meravigliosa escursione nel Parco dell’Aveto, continuate a leggermi, il viaggio continua…. ” 😉

Pubblicità

12 pensieri riguardo “Rose e poesie, ultima parte….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: