Verso i forti principali…

“…. Il teleobiettivo spesso ci consente di scattare foto magnifiche pur non spostandosi dal punto nel quale ci troviamo. Stavo scendendo verso l’ultimo forte, quando un bel gioco di luce mi ha colpito, certi contrasti sanno essere poesia per gli amanti della fotografia di paesaggio…

 

La strada che scende sul versante francese è un vero spettacolo visivo se osservata dall’alto, spesso anche le opere dell’uomo se viste sotto certe prospettive sanno amalgamarsi bene con la meraviglia del paesaggio montano…

 

Mentre percorro velocemente la strada verso l’ultima meta mi volto per osservare il forte appena lasciato, quello che avete visto nel post di ieri. Osservato da qua offre nuove visioni, molto interessanti da un punto di vista fotografico….

 

Il temporale ormai era sopra di me, si stava spostando velocemente verso la vallata adiacente, i rombi dei tuoni echeggiavano fra le vallate mentre il ticchettio della pioggia accompagnava il ritmo dei miei passi…

 

Il forte principale, suddiviso in due tronconi, appariva sempre più distinto davanti a me, nel silenzio ovattato dei monti, in quella natura selvaggia dove tutto è immutato da sempre, dove le ore non contano, dove anche il tempo è una cosa relativa…

 

Lungo la strada incontro altri edifici in rovina, tracce di un passato che ancora ci parla di lui, fra memorie e malinconie, rese ancor più vive dal tempo uggioso di quel pomeriggio d’estate…

Un tuono più forte degli altri mi fa voltare verso il temporale alle spalle, per pochi km avevo scansato il tempo peggiore, ormai ero salvo e potevo con calma continuare la mia escursione, senza la fretta degli ultimi km. Rallentai il passo, per attenuare la fatica del lunghissimo cammino…

 

Domani cominceremo ad esplorare il forte principale, buona domenica a tutti, grazie delle vostre visite… ” 😉

4 pensieri riguardo “Verso i forti principali…

  1. vero che il tempo in montagna ha delle dimensioni relative…sembra che le montagne siano più grandi di lui…..bellissima quella foto del forte dall’alto con il sentiero che si snoda come un serpente! Buona domenica Maxi!

    1. è bello rendere partecipi i lettori di queste escursioni, ne seguiranno altre, come ben sai oltre alla fotografia ho sempre amato moltissimo anche la scrittura… questa cosa ci accomuna….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: