Il paesaggio muta…

“…. Dopo aver scollinato l’ennesimo colle, ecco che il paesaggio cominciava a mutare, offrendomi nuove emozioni visive…

 

Stavo percorrendo il lato orientale di un nuovo monte, sullo sfondo i massicci principali dove avrei girato per completare l’anello escursionistico…

 

Il sentiero appariva infinito, ma assorbito dalla bellezza dei monti, non accusavo minimamente la stanchezza, sebbene ormai fosse già mezzogiorno, ed ero in cammino dal mattino…

 

Poco più avanti mi arrampicai su un irto colle dove mi fermai per mangiare, una location fantastica, immersa nello spettacolo selvaggio dei monti, lì di sicuro non ero disturbato da nessuno…

 

Ai piedi di quella montagna, sull’altro versante, potevo già scorgere il lontanissimo sentiero del ritorno, l’immensità era davanti a me, una porta aperta sul paradiso dei pensieri…

 

Davanti a me invece avevo la restante salita, che mi avrebbe regalato nuove sensazioni ,e paesaggi che ancora non conoscevo, era infatti la prima volta che facevo quel giro ad anello su quelle montagne….

 

E domani come sempre scoprirete il seguito dell’escursione, il viaggio continua….” 😉

Pubblicità

8 pensieri riguardo “Il paesaggio muta…

  1. Luoghi meravigliosi che riesci a immortalare e descrivere magnificamente. Una frase mi ha colpita, cito: “una porta aperta sul paradiso dei pensieri”
    Stupenda 🥰
    A domani Max 😘

    1. presto le restrizioni andranno lentamente mutando, già ora nell’ambito della nostra Regione possiamo camminare sui monti, e nei nostri meravigliosi Parchi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: