Il centro storico di Rocchetta Nervina.

 “… Continuiamo a passeggiare per le vie di questo borgo ligure, lasciamoci avvolgere da quel sole che penetra nel suo interno solo nelle ore centrali del giorno, assaporiamone i suoi mille profumi, diventiamo parte del borgo stesso, pietre di una storia che ha molto da raccontare..

Cortili di pietra sembrano respirare dinanzi a noi, in quel sussurro di poesia raccolto nei silenti spazi di una civiltà arrivata fino a noi, generazione dopo generazione, parola dopo parola, fatica dopo fatica…

Piccoli volti in pietra, archi sotto i quali ripararsi durante un rapido scroscio di pioggia, archi dove darsi un bacio nelle stagioni della giovinezza, complici di sguardi furtivi, arresi a quella bellezza che solo i sogni sanno descrivere al meglio…

E poi quel verde, quelle piante curate da amorevoli mani, disposte per accogliere, per donare quell’impronta di bellezza da mostrare con orgoglio ai turisti che passano di lì, fra quelle contrade, dove anche le case si uniscono in un abbraccio di storia e bellezza architettonica…

Giochi di luce ed ombre spuntano qua e la come bimbi nei cortili dell’infanzia, fra quel tessuto di case senza soluzione di continuità, dove ogni passo è una scoperta, una sorpresa per gli occhi e per la mente….

In questi borghi si perde il senso del tempo, si vive sospesi fra ricordi e sensazioni, anche la fatica sembra lasciare lo spazio al relax, trasportando i nostri corpi fra i teatri della storia, fra quei sipari di ricordi che ognuno può dipingere con l’armonia della sua anima…

Qua anche i gatti ti salutano, se ne stanno lì, sull’uscio delle loro case, ti osservano con quei musetti simpatici di cui t’innamori subito, il tempo di una carezza, di una fusa, prima di riprendere il viaggio, verso altri luoghi, verso nuove destinazioni, alla scoperta della nostra Bella Italia…

Buon wek end a tutti, domenica sera vi porterò in un nuovo borgo della mia Regione, trascorrete dei giorni sereni, lasciate i problemi dietro alle vostre spalle…” 

 

 

5 pensieri riguardo “Il centro storico di Rocchetta Nervina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: