Borghi della Liguria, Rocchetta Nervina.

 ” Siamo in Val Nervia, una vallata ricchissima di borghi davvero suggestivi, tutti meritano una visita. Vi voglio far conoscere Rocchetta Nervina, una località medioevale di poco meno di 300 abitanti. Qua a differenza di quelle che avete appena visto, siamo in basso, a poco meno di 300 metri, sebbene il territorio richiami le visioni dell’alta montagna.

Il ponte medioevale è un po’ il simbolo di questo borgo, in questo scatto ve lo faccio vedere con lo sfondo della case che s’inerpicano sulla montagna retrostante. Numerosi sono i sentieri escursionistici che si possono intraprendere da qua, di varie lunghezze e difficoltà.

Sotto al ponte un torrente con acque cristalline dai colori intensi cattura lo sguardo del visitatore. Durante la bella stagione in molti fanno il bagno in questo torrente, ci sono dei piccoli laghetti con acqua freschissima, una bella alternativa alla calca delle spiagge.

Di recente questo borgo è stato isolato a causa di una frana, ora hanno provveduto a creare un ponte provvisorio, purtroppo il territorio ligure durante le pesanti ondate di maltempo, sempre più frequenti negli ultimi anni, è fragile sotto questo aspetto. Nella prossima immagine potete vedere un bel percorso pedonale che costeggia il torrente, il borgo è curatissimo, molto pulito, ci sono anche diversi locali dove mangiare bene situati all’ingresso del paese.

Cominciamo ad addentrarci nel suo centro storico, un insieme di stretti vicoli dove la luce del sole arriva per poco, ma dove la suggestione di trovarsi in un luogo magico è altissima.

I profumi della vita contadina, del buon cibo, uniti a quello della campagna circostante, accompagnano il turista mentre passeggia in queste silenti contrade. Si respira un’atmosfera d’altri tempi, sembra di essere sul set di qualche film ambientato in epoche storiche.

Salendo per le vie del borgo ci si lascia pervadere dalla sensazioni, dai ricordi. Il relax è la parola chiave da mettere in conto se visitate questo borgo. La strada provinciale passa poco sotto, ma il cuore del borgo è solo pedonale, quindi il silenzio è garantito. Sebbene come detto sia un borgo quasi di pianura, per via della modesta altezza, l’atmosfera che si respira è quella dell’alta montagna.

Nel prossimo post che andrà in rete venerdì sera vi farò conoscere altri angoli suggestivi di questo borgo antico, non mancate di ripassare….” 

 

 

8 pensieri riguardo “Borghi della Liguria, Rocchetta Nervina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: