Matera, 37° parte…

 “… Quello che vedete in questo primo scatto è l’altopiano del Parco della Murgia , proprio di fronte a Matera. Da lì si ha una visione spettacolare di tutta la città vecchia. Verso le ultime puntate di questa narrazione andremo anche lì.

Ed ora passiamo in questo anfratto roccioso, notate come la stessa strada sia stata ricavata dal monte stesso. Case, strade, attività, tutto ciò che un tempo ha creato la vita in questo borgo è stato fatto attraverso la fatica dell’uomo, che in qualche modo ha saputo plasmare il territorio, trasformando la natura stessa nella sua casa.

Ed ora, da questa porzione di territorio ammiriamo un bellissimo scorcio di gran parte di Matera, il contrasto fra il verde della primavera e il borgo storico è una vera poesia.

La parte più storica di Matera è quella che vedete nel prossimo scatto, ed è quella che avete visitato con me negli ultimo post. Come potete notare anche in questa visione d’insieme sa essere spettacolare!

Tornando verso il cuore di Matera, quella più visitata, passiamo nella strada bassa. Da qua possiamo notare in alto la roccia con la famosa chiesa al suo interno, un vero spettacolo di storia, arte, religiosità, natura.

Col post di domani entreremo anche in una chiesa, continuate a seguirmi, grazie mille delle vostre visite…” 

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: