Anteprime di viaggio, il Parco del Beigua…

 “… Oggi ho fatto un’altra lunghissima escursione sui monti della mia Liguria. Il Parco del Beigua è il Parco dove sono nato, visto che ci cammino fin da quando ero bambino, ed ogni volta riesce ad offrirmi sensazioni uniche. Oggi la luce era pessima, probabilmente era la peggiore giornata dal punto di vista fotografico, ma ho deciso d’intraprendere lo stesso questa camminata intensissima, con un caldo pazzesco.

 

Sono partito dal Passo del Faiallo, e con una lunghissima camminata sono sceso fin quasi a Voltri, poi mi sono diretto al Passo Tardia, da lì sono sceso sopra ad Arenzano, e poi la lunghissima salita a completare questo anello che mi sono creato da solo.

Quando non ci sono panorami pazzeschi spesso mi concentro anche sui piccoli dettagli che incontro lungo il cammino, come questo bellissimo e coloratissimo fiore.

O questo ragno colto mentre lavorava la sua tela. Ce n’erano davvero un’infinità oggi, camminando spesso rimanevo avvolto nelle loro tele, avevo i pantaloni colmi di fili. Essendo l’unica persona in tutto il vastissimo Parco oggi non avevo altra concorrenza in merito. 

L’aridità apparente di questo territorio è dovuta ai venti tempestosi che normalmente flagellano queste montagne, tranne oggi,  che c’era una calma assoluta, quasi irreale, un caldo da deserti, con un’umidità altissima, condizioni davvero estreme per camminare su queste montagne, sarà anche per questo che oggi nelle 7 ore di cammino non ho mai incontrato una persona.

Oggi ho scattato quasi 120 foto, verso la fine dell’escursione, nelle luci del pomeriggio, ecco un bellissimo contrasto fra una cellula temporalesca alle spalle del levante ligure, e questa curiosa costruzione in cemento che conteneva una madonnina fino a qualche anno fa, e che caratterizza questo tratto dell’alta via. Tratto che fra l’altro faccio tutti  i wek end quando non vado in giro per l’Italia…

Oggi mi prendo davvero un giorno di pausa, domani sera vedrete alcune foto spettacolari delle gite di ieri e di quella di oggi, un mix di alta fotografia, poi giovedì nuova meta, sarò ai confini della Francia, su Colle di Tenda, per un lungo giro dei forti e delle montagne vicine, continuate a seguirmi su social, blog e sito… 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: