Anteprime narrazioni di visggio, Da Pian del Re a Rifugio Quintino Sella, più giro dei 4 laghi.

 ” Quando arriverò a parlarvi di questa lunghissima ed emozionante escursione vedrete le immagini paesaggistiche più belle che finora abbiate mai visto sul mio blog. Infinite sono le sensazioni che si provano ad ammirare questi spettacoli naturali. Queste di oggi ovviamente sono solo delle piccole anteprime di ciò che vi aspetterà in futuro, motivo in più per non abbandonare il mio blog, neanche nel periodo estivo.

Una giornata straordinaria mi ha permesso di scattare foto di una purezza unica, le vere immagini da cartolina che chiunque di noi immagina pensando alla bellezza delle nostre montagne.

La fatica per compiere questo lunghissimo giro è stata tantissima, però ne è valsa la pena considerando le immagini spettacolari che sono riuscito a portare a casa, e che potete solo immaginare da queste prime anteprime che vi mostro oggi.

Rimanere a camminare fino alla fine del giorno mi ha permesso di cogliere quei giochi di ombre e luci che fanno dei paesaggi montani delle vere opere d’arte, meraviglie che non ci si stanca mai d ammirare.

L’alta montagna non ha vegetazione, eppure nella sua nudità riesce a trasmettere quel senso di stupore che non fa rimpiangere i fitti boschi dei fondovalle.

I colori dei suoi laghi, i contrasti fra le ombre dure delle vallate e le aspre pareti rocciose alle spalle, dipingono paesaggi di sublime bellezza, che le immagini trasmettono solo in parte.

La calma assoluta delle ore che precedono il buio mi ha permesso di scattare foto quasi surreali, tanto perfette che le stesse linee di superficie e riflesse si fondono in un paesaggio che ha dell’incredibile.

Bene, rimanete lì che in futuro vedrete anche questi capolavori, e moltissimi altri naturalmente. Domani sera si riparte con la visita al Castelli di Melfi, vi aspetto, non mancate, buon wek end a tutti… ” 

 

7 pensieri riguardo “Anteprime narrazioni di visggio, Da Pian del Re a Rifugio Quintino Sella, più giro dei 4 laghi.

  1. Una più bella dell’altra, queste tue foto… L’ultima, poi, è davvero un capolavoro: una morena che dà l’impressione d’essere una lisca di pesce, testimonianza di come lo sciogliersi dei ghiacci in fondo lasci la terra spolpata….

    1. grazie mille, si, queste immagini sono fra le più belle che ho scattato negli ultimi anni, quando arriverò a parlare di questa escursione vedrai foto davvero spettacolari!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: