Civita di Bagnoregio, 6° parte…

 “… Ci sono angoli che spesso ci colpiscono senza che ci siano cose particolari da osservare, sono quelle foto, quelle parti di paesaggio, che ci arrivano all’anima, emozionandoci profondamente.

In questa località ne ho visti parecchi di questi angoli così particolari, e il solo fatto di condividerli qua con voi me li fa amare e rivivere due volte.

E poi ci sono i profumi, ogni borgo ne è colmo, sono quelli della campagna arsa dal sole, quelli dei ristoranti che si diffondono nelle contrade percorse dal vento, quelli dei passanti che spessi ti rapiscono, facendoti per un attimo viaggiare nei ricordi. Io da sempre amo i profumi, di ogni località che visito ne conservo l’essenza.

Questa via ci porterà ad ammirare la parte più esterna del borgo, con la spettacolare visione dei calanchi, ma non solo, osserveremo anche la geologia del luogo in cui ci troviamo.

Ecco un primo assaggio dello spettacolo di cui vi parlavo, siamo scesi sotto il borgo, da qua possiamo vedere i vari strati di terreno, composto da tufo, che sorreggono per così dire il borgo. La natura qua si spoglia per noi, per farci osservare la sua anima, il suo scheletro.

Domani osserverete altre spettacolari immagini di questa realtà territoriale, e anche una piccola grotta con all’interno una minuscola chiesetta. Non mancate di ripassare…” 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: