Civita di Bagnoregio, 2° parte…

 “… Siamo di fronte al portone d’ingresso, e voi state per entrare assieme a me all’interno di questo borgo storico. Civita di Bagnoregio è chiamata anche la città che muore, infatti il borgo, a parte le molte attività legate al turismo, è vuoto. Gli abitanti si sono trasferiti a Bagnoregio già molti anni fa, la natura col tempo ha reso fragile la sue struttura, e c’è rischio di crolli.

Sopra al portone d’ingresso troviamo questo simbolo  storico che ben rappresenta l’anima di questo borgo.

Una volta entrati nel borgo ci accolgono questi spazi davvero caratteristici, colmi di negozi di vario genere legati al turismo. L’intero borgo vive sul turismo, anche per entrare nel borgo, prima del ponte, si paga un biglietto d’ingresso. Ma ne vale la pena, se si è in viaggio da quelle parti una visita a questa meraviglia sospesa nel tempo non può mancare.

Con tutta la gente che c’era in giro trovare qualche angolo da fotografare senza l’ingombro delle persone è stata dura, ma qualche scatto puro, come si suol dire, sono riuscito ad ottenerlo.

La bellezza di fotografare questi borghi storici, è saper trovare sempre la prospettiva giusta per scovare gli angoli più caratteristici, i simboli che ne rappresentano la loro identità.

Domani si prosegue, entreremo nella sua piazza principale, la più ampia, osservandolo sotto diverse prospettive, vi aspetto per viaggiare assieme a me…” 

 

 

10 pensieri riguardo “Civita di Bagnoregio, 2° parte…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: